COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

La domenica dei piccoli: il primo evento del 2019

Creato Lunedì, 24 Dicembre 2018 11:29
Ultima modifica il Lunedì, 24 Dicembre 2018 11:29
Pubblicato Lunedì, 24 Dicembre 2018 11:29

Ecco il programma della rassegna di teatro che inizierà da domenica 6 gennaio

DOMENICA 6 gennaio

Compagnia Teatro degli Alcuni (Treviso)

Presenta

I Musicanti di Brema

Spettacolo di Teatro d’attore, con canzoni e danze che coinvolgono il pubblico.

Le due attrici Polpetta e Caramella ci narrano la fiaba con il prezioso aiuto dei minicuccioli.

La storia narra di quattro animali accomunati da una sfortunata sorte, che tuttavia non si arrendono e decidono di partire all’avventura per Brema inventandosi il mestiere dei Musicanti.

 

DOMENICA 13 gennaio

Burattini della Commedia (Bologna)

L’Acqua miracolosa

Tecnica Teatrale:Burattini a guanto

Sandrone e Fagiolino vengono scambiati per eminenti guaritori dal capitano Cuerno de Cornazzon inviato da Zulim, re di Persia, a cercare chi possa guarire il principe Zemiro vittima di un incantesimo della strega Morgana. Due finti medici nella corte di Persia! I nostri eroi ne combinano ovviamente di tutti i colori e la guarigione può avvenire solo attraverso un’acqua miracolosa contenuta in un misterioso pentolino appartenuto a Morgana.

C’è anche lo zampino del diavolo e... il mistero si infittisce.

 

DOMENICA 20 gennaio

Compagnia Teatro alla Panna (Ancona)

Cappuccetto Rosso

Tecnica Teatrale:Burattini a guanto,maschere, teatro d’attore

I due burattinai, non sono riusciti a mettersi d’accordo! Ognuno racconterà la propria storia: la versione classica e una molto più moderna!

Ne scaturirà un conflitto creativo con conseguente raddoppio dei personaggi principali, il Lupo e Cappuccetto Rosso, un altro Lupo e un altro Cappuccetto Rosso, a ciascuno il suo, con i due burattinai impegnati in un tiro alla fune per cercare di portare la storia dalla propria parte.
Riusciranno i due ad evitare il caos in agguato e a risolvere la serata davanti al pubblico raccontando comunque una bella storia? A sentire la nonna sembrerebbe proprio di si!

 

DOMENICA 27 gennaio

Compagnia Teatrombria (Firenze)

L’ usignolo e l’uccellino meccanico

Lo spettacolo prende spunto dalla famosa fiaba di Andersen.La storia sebbene ri-scritta in chiave comica e grottesca , mantiene la struttura della fiaba originale con i suoi personaggi e luoghi caratteristici: l’imperatore della Cina, Leccapadelle, Leccapentole, l'Usignolo, il palazzo, il bosco..
L’Imperatore un po’ ingenuo e un o’ pazzo, ma fondamentalmente malato di una malattia molto grave: l’avidità.
Preferisce la musica dell’Usignolo meccanico a quello vivo, attirato dalla sua musica commerciale, cosi l’Imperatore scaccia l’usignolo vivo dal castello.

Ma i soldi e la ricchezza non bastano a raggiungere la felicita e a scacciare la morte.
Solo il canto dell'usignolo vivo, il canto del cuore, della natura, quella natura che ci circonda ma che spesso non sappiamo apprezzare, avrà il potere di cacciare la morte che incombe sull’imperatore.

 

Domenica 3 febbraio

Laboratorio di Geppetto

Aspettando il carnevale

Laboratorio di costruzione di oggetti teatrali legati al teatro di figura

Gradita la prenotazione – 347/8504217


Costo ingresso spettacoli – 2 euro

Costo laboratorio – 4 euro

Inizio spettacoli ore 16.30

 

Per informazioni :
Ufficio Cultura - 0571/917594

www.comune.montelupo-fiorentino.fi.it

FB – ComuneMontelupo