COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

Banner 1Guarda il video dedicato alla nuova scuola 

mostra banner sito comune Contaminazioni di stili: Albisola Superiore incontra Montelupo Fiorentino. Scopri la mostra

Uso dissuasori sonori per la protezione delle culture: un'ordinanza del sindaco ne limita l'utilizzo

Tali strumentazioni, usate dagli agricoltori, sono fonte di disturbo della quiete pubblica, soprattutto in orario notturno

 

Notti non proprio tranquille per i residenti di alcune zone di Montelupo a causa dei dissuasori sonori usati da alcuni agricoltori per tenere lontani gli animali da campi coltivati.

All’amministrazione comunale sono arrivate diverse segnalazioni in proposito e il sindaco ha chiarito in un’ordinanza se e come possono essere usati.

In generale è fatto divieto di usare tali dispositivi in ambito urbano in prossimità della abitazioni.

Ne è consentito l’utilizzo in ambito agricolo a tutela della quiete pubblica nel rispetto dei seguenti criteri:

  • devono essere posizionati lontani dalle abitazioni e comunque a non meno di 100 metri e lo sparo non deve essere orientato verso le case;

  • dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 21.00 possono essere sparati al massimo 3 colpi;

  • dalle 13.00 alle 15.00 la cadenza massima di sparo deve essere ogni 6 minuti;

  • dalle 21.00 alle 8.00 è vietato effettuare spari.

«Non sempre è facile contemperare tutte le esigenze. Capiamo che gli agricoltori debbano difendere i loro campi coltivati dagli animali, soprattutto in questo momento in cui i frutti del loro lavoro sono maturi; ma nello stesso tempo l’uso di cannoni è fastidioso per gli altri cittadini. L’ordinanza ha lo scopo di indicazioni chiare. Ho poi interpellato il comando della polizia municipale affinché effettui i controlli ed elevi sanzioni chi non rispetta gli orari e le distanze», afferma il sindaco Paolo Masetti.

Ordinanza



Foto & video