Ordinanze per modifica viabilità

Ultima modifica: 18 Ottobre 2021

La viabilità cittadina può essere modificata in modo temporaneo per favorire l’esecuzione di lavori, lo svolgimento di iniziative e così via.

In altri casi, la viabilità può essere modificata in modo permanente. Queste variazioni possono essere disposte dal Servizio lavori pubblici oppure a seguito di una richiesta specifica dei cittadini, ad esempio per istituire una sosta personalizzata per invalidi.

Come presentare la richiesta

La richiesta di modifica temporanea alla viabilità può essere presentata da soggetti diversi (privati, imprese edili, associazioni ecc.) per situazioni specifiche e motivate, ad esempio:

  • l'occupazione di suolo pubblico
  • la realizzazione di un evento
  • la necessità di eseguire lavori.

Occorre compilare e inviare il modulo presente in questa pagina almeno 20 giorni prima in una di queste modalità:

Costo
Marca da bollo da 16 €.

Documenti da presentare

  • copia di un documento di identità valido del richiedente (non è necessario se identificati tramite SPID/CIE)
  • dichiarazione di assolvimento della marca da bollo, usando il modulo in questa pagina
  • ogni altra documentazione necessaria elencata nel modulo.

Tappe del procedimento

Il Settore lavori pubblici analizza la richiesta e avvia l'istruttoria. In caso di accoglimento, emette l'ordinanza che contiene:

  • le prescrizioni a cui il richiedente dovrà attenersi per la modifica alla viabilità
  • le vie interessate dal provvedimento, con indicati durata e orario di validità.