Verde pubblico

Ultima modifica: 29 Giugno 2021

La manutenzione delle aree verdi pubbliche (parchi, aiuole, cigli stradali) viene gestita dal Comune, che programma  attività come lo sfalcio/potatura del verde e la pulizia delle aree, sia con personale interno all’Ente che mediante affidamento a terzi.

Gli sfalci del verde sono programmati ed eseguiti da marzo a ottobre, con cadenza mensile e bimestrale nel periodo centrale. La pulizia dei cestini presenti all’interno del territorio comunale è settimanale, e viene incrementata per alcuni parchi o aree più sensibili. È previsto anche un raddoppiamento della frequenza durante l’estate.

La programmazione viene sempre monitorata e, in caso di bisogno, adeguata alle effettive condizioni delle aree a verde. I tecnici valutano le priorità di intervento nell’interesse dell’igiene pubblica e del decoro urbano.