Permesso di costruire

Ultima modifica: 20 Settembre 2021

Il permesso di costruire è un titolo rilasciato dal Comune necessario per eseguire interventi di trasformazione urbanistica ed edilizia.

Nel permesso sono indicati i termini d’inizio e fine dei lavori. Il termine per l’inizio dei lavori non può essere superiore ad 1 anno dalla data del rilascio del permesso. Il termine di ultimazione, entro il quale l’opera deve essere abitabile o agibile, non può essere superiore a 3 anni dall’inizio dei lavori.

Chi richiede il permesso di costruire è tenuto ad adempiere alla rilevazione online dei modelli ISTAT.

Come presentare la richiesta

La domanda di permesso di costruire si presenta attraverso il portale edilizia SUE, compilando online i moduli regionali appositi.

È necessario essere proprietari dell’area edificabile o dell’edificio o avere altro titolo giuridicamente valido.

Costo

  • 2 marche da bollo (4 totali in caso sia necessaria anche l'autorizzazione paesaggistica)
  • eventuali oneri di urbanizzazione e costo di costruzione, da pagare per intero quando si ritira il permesso di costruire
  • diritti di segreteria (anche per autorizzazione paesaggistica, se necessaria) come da tariffario.

Il contributo relativo agli oneri di urbanizzazione e costo di costruzione superiore a 2.064 € può essere pagato in 6 rate semestrali, comprensive degli interessi legali, di cui la prima da pagare al ritiro del permesso di costruire, insieme a garanzia fidejussoria per le restanti rate.

Documenti da presentare

  • documentazione necessaria, come elencata nel modulo
  • procura speciale per la presentazione telematica della pratica
  • prospetto di calcolo dell'eventuale contributo relativo agli oneri di urbanizzazione e costo di costruzione
  • ricevuta di pagamento dei diritti di segreteria e dell'eventuale contributo di cui sopra
  • dichiarazione di assolvimento delle marche da bollo per richieste telematiche.

Tempi

  • 90 giorni per procedimenti semplici
  • 150 per procedimenti complessi.

I tempi sono specificati nella comunicazione di avvio del procedimento.

Nella durata non è compreso il periodo di 60 giorni (per interventi in area a vincolo paesaggistico) in cui per legge la Soprintendenza può annullare l’autorizzazione paesaggistica rilasciata.

 

Ulteriori approfondimenti - portale edilizia
Permesso di costruire

Normativa di riferimento