Deposito variante in corso d’opera (finale)

Ultima modifica: 21 Settembre 2021

Si tratta del deposito del progetto dell’opera così come effettivamente realizzata, a seguito di varianti apportate in corso di costruzione che non comportino sospensione dei lavori.

Come presentare la richiesta

La variante in corso d’opera, completa della documentazione necessaria per legge, si presenta attraverso il portale edilizia SUE, entro la fine dei lavori e usando il modulo presente in questa pagina.

È necessario essere titolare di permesso di costruire o di SCIA in corso di validità e aver terminato i lavori inerenti tale titolo abitativo.

In caso di documentazione incompleta, l’Ufficio Edilizia richiederà i materiali mancanti.

Costo

Documenti da presentare

  • elaborati grafici
  • ricevuta di pagamento dei diritti di segreteria
  • prospetto di calcolo relativo all’eventuale conguaglio degli oneri di urbanizzazione e costo di costruzione, se dovuti.

 

Normativa di riferimento