Associazioni che operano nel sociale

AUSER – Turismo Cultura Solidarietà

Indirizzo: Piazza Dell’Unione Europea, 31
Telefono: 0571  51161 – 340 534 7528
Mail: annalisanozzoli@libero.it – ausermontelupo@gmail.com

Di che cosa si occupa: diffondere la cultura, la solidarietà e la partecipazione valorizzando le capacità e la creatività degli anziani. L’Auser promuove momenti ricreativi e di svago, corsi (restauro, cucina, lingue ecc.), rassegne culturali, gite e molto altro ancora.


Misericordia Montelupo

Indirizzo: Via Giro delle Mura, 27
Telefono: 0571/51674 – 913366 – 519347 (fax)
Mail: info@misericordiamontelupo.it
Sito: www.misericordiamontelupo.it
Facebook: www.facebook.com/misericordiamontelupo

Di che cosa si occupa: la missione dell’associazione è quella di sostenere le persone più bisognose e in difficoltà. A tal fine la Misericordia ha attivato una molteplicità di servizi quali la teleassistenza ad anziani, malati e disabili, i corsi di pronto soccorso e quelli di ginnastica, le iniziative per adulti e bambini al “Villaggio di Toppile” e altri ancora. La Misericordia offre anche un’opportunità ai giovani per svolgere il servizio civile o un’esperienza di volontariato.


Gruppo donatori di sangue FRATRES “L. Bagnoli”

Indirizzo: Via Baccio Sinibaldi, 41
Telefono: 0571 – 518888
Mail: info@fratresmontelupo.it
Sito: www.fratresmontelupo.it

Di che cosa si occupa: riunitosi per la prima volta il 2 febbraio 1979, il gruppo donatori di sangue FRATRES promuove la solidarietà attraverso la donazione del sangue e della sue componenti, come gesto gratuito, periodico e responsabile. Dal 2003 è intitolato a Laurino Bagnoli, fondatore del gruppo.


Pubblica Assistenza Montelupo

Indirizzo: Via Caverni, 54-56
Mail: info@pubblicaassistenzamontelupo.it
Telefono: 0571 – 913339
Fax: 0571 – 541618
Sito: www.pubblicaassistenzamontelupo.it/home.html
Facebook: www.facebook.com/pamontelupo

Di che cosa si occupa: perseguire il fine della solidarietà civile, culturale e sociale, organizzando soccorsi con autoambulanze, servizi di guardia medica, raccolta sangue e formazione di volontari. La Pubblica Assistenza organizza anche centri estivi e doposcuola e permette di svolgere il servizio civile.


Noi da Grandi

Indirizzo: Via Barzino, 1 Empoli
Mail: ass.noidagrandi@gmail.comfantoni.rita@yahoo.it
Telefono: 328 808 7913 (Rita Lisi)
Fax: 0571  982266
Sito: www.noidagrandi.it
Facebook: www.facebook.com/noi.dagrandi

Di che cosa si occupa: L’associazione “Noi da …Grandi” nasce nel 2008 su iniziativa di alcuni genitori di ragazzi portatori di handicap. Al centro di ogni progetto (dalle soluzioni abitative alle uscite per un concerto, dall’ippoterapia alle attività psicomotorie per bambini disabili) c’è la volontà di accrescere l’autonomia e le capacità delle persone portatrici di handicap. “Noi da grandi” fornisce anche servizi di assistenza educativa e sanitaria e promuove attività ricreative, culturali e formative.


La Racchetta Onlus

Indirizzo: Via di Botinaccio, 142A
Mail: basemontelupo@laracchetta.it
Telefono: 055 730 1200 (reperibilità 24h); 055 2571871 fax centrale e prot. civile
Sito: https://laracchetta.eu/racchetta/

Facebook: www.facebook.com/pages/La-Racchetta-Sezione-Montelupo
Twitter: @LaRacchettaonlu

Di che cosa si occupa: prevenzione, avvistamento e repressione degli incendi boschivi; operazioni di protezione civile, diffusione di cultura ambientalista e servizi di pubblica utilità.


Il Telaio delle idee

Indirizzo: Viale Centofiori, 40
Mail: info@telaiodelleidee.it
Telefono: 392 426 6829
Fax: 0571 – 519522
Sito: www.telaiodelleidee.it
Facebook: www.facebook.com/Telaio-delle-idee

Di che cosa si occupa: nata come associazione di promozione sociale, si pone la finalità di promuovere il benessere psico-fisico e sociale in tutte le sue forme e nei diversi ambiti (sociale e sanitario, culturale, scolastico-educativo, sportivo, giuridico). L’associazione spazia in diversi territori con l’obiettivo di creare fili, connessioni, nuove idee che possono tradursi in progetti, iniziative, esperienze da condividere, capaci di innescare cambiamenti migliorativi per la persona.


Abbracciamo Aps

Indirizzo: Via Bassa, 45 – Empoli
Mail: info@abbracciamiaps.it
Telefono: 353/4396500
Sito: www.abbracciamiaps.it
Facebook: https://www.facebook.com/abbracciamiapsgenitoriperautismoealtrediversita/

Di che cosa si occupa: è un’associazione di famiglie costituita grazie ad un gruppo di genitori di bambini neuroatipici, in prevalenza autistici. L’attività si basa sul desiderio di supportare in modo costante e continuativo, attraverso l’erogazione di informazioni e soluzioni di accoglienza, le famiglie che vivono quotidianamente la disabilità.


La Finestra di Jacopo

Indirizzo: Viuzzo dei Bruni 32, Firenze
Mail: lafinestradijacopo@gmail.com
Sito: https://lafinestradijacopo.it/

Telefono: +39 3803803541

Facebook: https://www.facebook.com/lafinestradijacopo

Di che cosa si occupa: questa associazione di volontariato ha l’obbiettivo di donare giocattoli, libri o altro materiale usato a bambini bisognosi.


Spazio Ipotetico

Indirizzo: via Moriconi, 108 – Montelupo Fiorentino
Mail: spazioipotetico@gmail.com

Sito: www.spazioipotetico.com

Facebook: https://www.facebook.com/spazioipotetico

Di che cosa si occupa: l’associazione si propone di realizzare spazi che permettano di ripensare l’incontro di due concetti generalmente associati solo a scopi riabilitativi o terapeutici: arte e disabilità. L’associazione vuole offrirsi come spazio in cui ogni persona – al di là della classificazione o diagnosi assegnata – possa incontrare il piacere e la bellezza dell’arte, ed esprimersi attraverso un processo creativo libero, svincolato cioè da ogni logica funzionalista, produttiva o riabilitativa.


Poldo Adozioni Adv

Indirizzo: Viale Cento Fiori, 40
Mail:  poldo.adozioni@gmail.com

Telefono: 349 173 1633

Facebook: https://www.facebook.com/Poldo-Adozioni-ODV-419493338618045

Di che cosa si occupa: sviluppare e gestire progetti a tutela degli animali, in particolare la cura, l’assistenza e l’adozione di cani sfortunati; progettare strutture che possano ospitare, anche temporaneamente, cani in difficoltà; promuovere eventi che permettano la socializzazione tra cani.

Torna su

Accessibilità