Matrimoni civili

Ultima modifica: 21 Settembre 2021

Le persone che vogliono sposarsi con matrimonio civile concordano la data e l’ora della cerimonia con l’ufficiale di stato civile. Per poter celebrare un matrimonio civile è necessario:

  • aver eseguito le pubblicazioni di matrimonio nei Comuni di residenza degli sposi.
  • rispettare il limite massimo di 180 giorni dalla pubblicazione.

Il matrimonio può essere celebrato nelle strutture, pubbliche o private, in elenco:

Per informazioni, sopralluoghi e piccoli allestimenti (arredi, luci, fiori, catering ecc.) occorre contattare l’Ufficio Unico.

Non vengono celebrati matrimoni: 1° e 6 gennaio; la domenica di Pasqua ed il giorno successivo (lunedì dell’Angelo); 25 aprile; 1° maggio; 2 giugno; 15 agosto; 1° novembre; 8, 25 e 26 dicembre. La celebrazione dei matrimoni è inoltre sospesa il 27 dicembre (festa del Patrono), nei giorni della Festa Internazionale della Ceramica e in occasione delle consultazioni elettorali.

Come presentare la richiesta

Occorre compilare la domanda di celebrazione del matrimonio civile usando il modulo in questa pagina e concordando con l’ufficiale di stato civile la data e l’ora del matrimonio. A officiare la cerimonia sarà il Sindaco o un suo delegato.

Costo
Il matrimonio civile è gratuito se rispetta le seguenti condizioni:

  • almeno uno degli sposi è residente nel Comune di Montelupo Fiorentino
  • la cerimonia viene celebrata nel Palazzo Comunale e nell'orario di apertura dell'Ufficio Unico.

Per tutti gli altri casi, esiste un tariffario.

Documenti da presentare

  • copia del documento di identità degli sposi e dei testimoni
  • attestato dell'avvenuto pagamento, se dovuto.

Se entrambi gli sposi sono residenti in un altro Comune occorre la delega dell’ufficiale di stato civile del Comune di residenza dove hanno fatto le pubblicazioni.