Contributi economici alle associazioni

Ultima modifica: 2 Gennaio 2024

L’Amministrazione Comunale può concedere contributi economici di due tipi: ordinari e straordinari sulla base delRegolamento per la concessione dei contributi, patrocinio e altri benefici“.

La Giunta Comunale, con l’approvazione del PEG finanziario relativo all’esercizio o con specifico atto di indirizzo stabilisce la somma da destinare alla concessione di contributi economici ordinari.
Periodicamente viene pubblicato un bando per la concessione di contributi ordinari.

Il Comune può concedere anche contributi economici straordinari alle Associazioni per la realizzazione di eventi, iniziative o progetti.

I soggetti interessati devono presentare una domanda per la concessione del contributo straordinario, almeno 30 giorni prima rispetto alla data dello svolgimento dell’iniziativa o attività utilizzando l’apposito modello.

Si ricorda che, una volta ottenuto il sostegno economico, l’Associazione si impegna a presentare:

  • una relazione illustrativa sullo svolgimento delle attività per le quali è stato concesso il contributo, con rendicontazione economica da cui risulti la destinazione del contributo
  • il bilancio o rendiconto economico dell’anno in cui è stato erogato il contributo.

In mancanza di questa documentazione, non sarà possibile accedere ai contributi per i 3 anni successivi.

 

Come presentare la richiesta

Per richiedere i contributi straordinari è necessario compilare il modulo in questa pagina e farlo pervenire in una delle seguenti modalità:

Nel modulo, l'Associazione indicherà il contributo economico desiderato, le finalità e le informazioni principali riguardanti l'iniziativa per cui richiede il sostegno pubblico.

Documenti da presentare

  • copia di un documento di identità valido (non è necessaria se identificati tramite SPID/CIE)
  • progetto dettagliato dell’iniziativa per cui si richiede il contributo
  • curriculum dell’Associazione richiedente, in cui sono elencate tutte le attività finora
    svolte.