Acquisizione a demanio stradale di terreni /aree utilizzati come sede stradale ad uso pubblico

Ultima modifica: 30 Novembre 2022

Il Comune ha avviato una ricognizione del proprio patrimonio immobiliare dalla quale è emerso che alcune aree e strade ad uso pubblico da oltre 20 anni, sono private. Per questo è necessario avviare una procedura per sistemare l’attuale situazione delle strade comunali, mettendosi in regola con i proprietari delle aree e dei terreni interessati. L’analisi si è concentrata in un primo momento sull’area che va da Fibbiana a Samminiatello e in modo marginale Bobolino, Pulica, Castellucci e Camaioni. Non sono interessate, invece le aree rurali e le frazioni più esterne.
La situazione emersa è il risultato da molteplici motivi, ma soprattutto del fatto che si tratta di strade e/o progetti di urbanizzazione realizzati subito dopo il secondo dopo guerra.
Questo procedimento riguarda una fase di un progetto molto più ampio di risistemazione delle proprietà dell’Ente ed è necessario coinvolgere i cittadini per completare il passaggio da proprietà privata a pubblica.
L’amministrazione chiede la collaborazione di cittadini, imprese e professionisti nel segnalare aree private usate come strade pubbliche e che non sono state prese in considerazione.

COME
A tutti i proprietari interessati è inviata una comunicazione scritta nella quale si chiede di esprimere il proprio consenso, per la propria quota di proprietà, usando il modulo che trovate in questa sezione del sito.
Esso, compilato in tutte le sue parti dovrà essere restituito al Comune di Montelupo Fiorentino, al Servizio Lavori Pubblici.

  1. Per situazioni con un solo proprietario (persona o azienda) usare il modulo SPID che trovate disponibile sul sito del comune
  2. Per situazioni in cui sono presenti più proprietari, la modulistica è più complessa e deve essere inviata tramite posta certificata all’indirizzo: comune.montelupo-fiorentino@postacert.toscana.it .

Il procedimento si conclude con la comunicazione dell’avvenuto trasferimento di proprietà al Comune di Montelupo Fiorentino e con l’indicazione degli estremi di trascrizione del provvedimento amministrativo presso la Conservatoria dei Registri Immobiliari.

COSTI: NESSUNO

Si tratta di un procedimento semplice in cui si chiede ai cittadini di inviare un modulo già predisposto dal Comune e non è previsto alcun costo.

CONTATTI
Per dare chiarimenti è stato previsto uno sportello telefonico nei giorni di martedì dalle 9.00 alle 13.00 e di giovedì dalle 14.00 alle 17.00; è necessario telefonare al numero 0571/9174 e chiedere di parlare con la dott.ssa Vignozzi. In alternativa è possibile chiedere chiarimenti per mail scrivendo all’indirizzo patrimonio@comune.montelupo-fiorentino.fi.it

RIFERIMENTO NORMATIVO
Art. 31, comma 21, della Legge 23 dicembre 1998 n. 448: “ In sede di revisione catastale, è data facoltà agli enti locali, con proprio provvedimento, di disporre l’accorpamento al demanio stradale delle porzioni di terreno utilizzate ad uso pubblico, ininterrottamente da oltre venti anni, previa acquisizione del consenso da parte degli attuali proprietari”,

FAQ

Come faccio a sapere se una mia proprietà è interessata da questo procedimento?
Il Comune invia direttamente la comunicazione a ogni proprietario individuato attraverso l’analisi fatta nei mesi scorsi. Nella comunicazione sono indicati i terreni a cui si fa riferimento.

Mi sono reso conto che un terreno di mia proprietà in realtà risulta parte di una strada pubblica ma non mi è arrivata nessuna comunicazione in merito, cosa posso fare?
Vi invitiamo a scrivere all’indirizzo mail patrimonio@comune.montelupo-fiorentino.fi.it oppure a telefonare il martedì dalle 9.00 alle 13.00 e di giovedì dalle 14.00 alle 17.00 al numero 0571/9174 e chiedere di parlare con la dott.ssa Vignozzi.

Come avviene la cessione delle suddette aree? Devo pagare qualcosa?
La cessione delle aree è un procedimento amministrativo totalmente gratuito per il cittadino e che prevede la compilazione di un apposito modulo (che trovate in questa rea del sito), che deve essere compilato da ogni proprietario per la propria quota di proprietà e inviato al Comune. Per situazioni con un solo proprietario (persona o azienda) usare il modulo SPID che trovate disponibile sul sito del comune
Per situazioni in cui sono presenti più proprietari, la modulistica è più complessa e deve essere inviata tramite posta certificata all’indirizzo: comune.montelupo-fiorentino@postacert.toscana.it .

Cosa succede se un privato non invia il modulo per cessione delle porzioni di territorio per un uso pubblico?

Le porzioni di strada vengono comunque usate da più di venti anni ad uso pubblico; ciò comporta difficoltà per il Comune per la manutenzione ordinaria e straordinaria. Inoltre in caso di danni a cose e persone le responsabilità potrebbero ricadere anche sui proprietari.