Rischio incendi. Proroga del divieto assoluto di accensione fuochi fino al 3 aprile

25 Marzo 2022

Considerato l’alto numero di incendi boschivi che si sono sviluppati sull’intero territorio toscano negli ultimi dieci giorni, la Regione Toscana ha emanato un nuovo decreto che vieta ogni accensione di fuochi per abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali fino al 3 aprile.

Tale decisione ha tenuto conto del perdurare del livello di rischio molto alto per lo sviluppo di incendi boschivi legato in particolare agli effetti prodotti dalle condizioni meteo climatiche siccitose e dalla presenza di ventilazione proveniente dai quadranti settentrionali con conseguente bassa umidità relativa dell’aria.

La mancata osservanza delle norme di prevenzione comporta l’applicazione di pesanti sanzioni previste dalle disposizioni in materia.

Si sottolinea l’importanza di segnalare tempestivamente eventuali focolai ai seguenti numeri:

  • Numero verde 800 425 425 della Sala operativa regionale

  • 115 dei Vigili del Fuoco

  • 112 Numero di emergenza unico europeo