Nominata la commissione giudicatrice per il Premio dello Sport “Carlo Castellani” 2024

8 Luglio 2024

Nominata la commissione giudicatrice per l’assegnazione del Premio dello Sport “Carlo Castellani”, giunto alla sua seconda edizione. La premiazione si terrà nel mese di settembre

Il Premio dello Sport “Carlo Castellani” giunge alla sua seconda edizione. Per la premiazione, che si terrà nel mese di settembre, è stata nominata la commissione giudicatrice con rappresentanti del Consiglio Comunale ed esperti.

I membri della commissione sono i consiglieri comunali Federico PaveseSabrina CampainiLeonardo Vaiani e, in qualità di esperti, Alberto Polverosi (giornalista sportivo), Erica Brandani (ex consigliera comunale con delega alle eccellenze sportive ed ex atleta e istruttrice di karate cintura nera 4° dan); Donato Pucciarelli (meccanico tecnico del ciclismo); Paola Pinelli (professoressa di scienze motorie presso l’Istituto Scolastico Baccio da Montelupo); Sebastiano Tofani (ex Presidente di USC Montelupo Calcio 1930) e Sara Scardigli (tecnico allenatore di pallavolo). La presidenza è di Simone Focardi, ex assessore allo sport della giunta Masetti ed ex dirigente di una ASD.

La commissione valuterà l’attribuzione dei premi “Carlo Castellani”, “Sergio Bitossi detto ‘Capino’” e “Fulvio Cacialli detto ‘Il Menta’”.

Il Premio “Carlo Castellani” è suddiviso in due categorie: il Premio atleta dell’anno e il Premio squadra dell’anno, che vanno rispettivamente all’atleta e alla squadra montelupini che abbiano ottenuto risultati sportivi a livello provinciale, regionale, nazionale o internazionale nell’anno sportivo precedente.

IPremio “Sergio Bitossi detto ‘Capino’”, invece, va a cittadini, tecnici o dirigenti che abbiano dato un contributo significativo alla promozione/pratica dell’attività sportiva di Montelupo Fiorentino nel corso della loro carriera. Mentre il Premio “Fulvio Cacialli detto ‘Il Menta’” va a soggetti che si siano particolarmente distinti per favorire lo svolgimento della pratica sportiva, il fair play nella stessa, con finalità educative e di inclusione sociale e delle disabilità.

“Il Premio dello Sport rappresenta uno dei momenti più importanti per la vita sportiva del nostro Comune, dove si vanno a riconoscere i risultati conseguiti dagli atleti, dalle società e dai dirigenti” commenta il vicesindaco con delega allo sport, Francesco Desii. “Lo sport a Montelupo ha un ruolo centrale, è da sempre uno strumento di coesione e rafforza le relazioni all’interno del nostro comune. È quindi importante riconoscere gli sforzi ottenuti da chi si impegna in questo settore e valorizzarne i risultati.”

Per questa edizione sono pervenute 23 candidature per il premio “Carlo Castellani – Atleta dell’anno”, 5 candidature per il premio “Carlo Castellani – Squadra dell’anno”, 6 candidature per il premio “Sergio Bitossi detto ‘Capino’”, e 5 candidature per il premio “Fulvio Cacialli detto ‘Il Menta’”.