Martedì si apre il sipario: rassegna di teatro per famiglie

24 Giugno 2022

Torna a Montelupo il teatro per famiglie con una rassegna di cinque spettacoli. Tutti gli spettacoli avranno luogo presso il Campino di via Giro delle Mure dalle 21:15, l’ingresso sarà libero e la rassegna teatrale durerà dal 28 giugno al 26 luglio.

“Martedì si apre il sipario”: alle 21:15 di ogni settimana presso il Campino in via Giro delle Mura a Montelupo Fiorentino.

Nel programma delle iniziative estive a Montelupo non potevano mancare iniziative rivolte ai più piccoli. “Martedì si apre il sipario” è una rassegna di teatro di qualità curata da Riddadarte.

Cinque diversi appuntamenti che propongono differenti linguaggi espressivi, con compagnie che arrivano da tutta Italia.

Si parte il 28 giugno alle ore 21.15 con la compagnia Teatro delle dodici lune che presenta Transylvania Circus.

Lo spettacolo è diretto e interpretato da Italo Pecoretti. Attore, musicista, regista, burattinaio e animatore culturale.

Sarà un momento di grande magia in cui mestiere, arte, rigore, tenerezza, bellezza ed emozione si fondono in un mix poetico capace di rapire, naturalmente su piani diversi di lettura, bambini e adulti. Lo spettacolo è consigliato per i bambini dai 4 anni in su.

Si prosegue il 5 luglio con la compagnia teatrale Baracca – Testoni Ragazzi. Un teatro d’attore e narrazione ideato da Bruno Cappagli che vedrà come protagonista Margherita Molinazzi, ne “l’Elefantino”.

Il 12 luglio la compagnia Le Sterlonghe propone Le Fiabe in cerchio, in cui Carla Taglietti e Valentina Turrini trasporteranno gli spettatori in un viaggio dove verranno narrate due fiabe tradizionali italiane, con l’intento di continuare l’antica e importante usanza del raccontare e dell’ascoltare.

Il 19 luglio arriva Pulcinella e il Diavolo Luca Ronga, con Luca Ronga considerato tra i più interessanti interpreti di Pulcinella, ha vinto premi e riconoscimenti nazionali e internazionali, partecipando a numerosi Festival in Israele, Iran, Polonia, Germania, Francia, Spagna, Ungheria, Austria, Svizzera, Irlanda.

A concludere questo splendido viaggio sarà la compagnia “Riddadarte”, con lo spettacolo “A pescar canzoni”, che narra il viaggio attraverso il Mediterraneo di un personaggio ispirato alla figura leggendaria di Colapesce, di cui immagina l’avventurosa infanzia alla scoperta di popoli antichi, vicini e lontani, della loro musica e dei loro canti tradizionali.

Per informazioni contattare il numero 0571/159 0301 oppure tramite mail, scrivendo a biblioteca@comune.montelupo-fiorentino.fi.it.