Viste Navigazione

Evento Viste Navigazione

Oggi
Featured Segnalati

Fausto Berti – presentazione del libro “La via Quinctia e la rete stradale del Medio Valdarno dall’Antichità al medioevo”

Mmab

Sarà presentato al pubblico giovedì 4 maggio 2023 presso il MMAB (ore 17,30-20,00) il volume di Fausto Berti La via Quinctia e la rete stradale del Medio Valdarno dall’Antichità al medioevo, primo numero della serie “Studi e Ricerche” del Gruppo Archeologico di Montelupo, stampato dagli Editori dell’Acero di Empoli.
Lo studio mostra come la strada romana che collegava la città di Pisa a Fiesole-Firenze (Florentia) sia stata un’evoluzione di un tracciato etrusco che, dopo aver passato l’Elsa, attraversava l’area empolese per dirigersi a S. Quirico di Montelupo; da lì si traghettava l’Arno per indirizzarsi alla città di Artimino. Nel 183 a. C. l’antico percorso etrusco fu utilizzato dai Romani per combattere i Galli che occupavano l’Appennino e la Padania centrale e per questo migliorato con la costruzione di ponti militari; poiché le legioni impiegate in questa operazioni belliche risalivano da Roma utilizzando la via Cassia, un altro ponte sostituì anche il traghetto di Signa (che allora si chiamava Exinea).

Torna su

Accessibilità