La nuova giunta del sindaco Simone Londi: fra conferme e novità

17 Giugno 2024

Confermati nella squadra di governo Aglaia Viviani, Stefania Fontanelli e Lorenzo Nesi; le novità sono Simone Peruzzi e Francesco Desii

A pochi giorni dalle elezioni che lo hanno eletto sindaco con oltre il 64% dei voti, Simone Londi presenta la sua giunta. Vediamola nel dettaglio.

Vicesindaco sarà il nuovo entrato Francesco Desii a cui vanno le deleghe per Bilancio e tributi, Personale, Società partecipate e Sport

Altra novità è Simone Peruzzi che avrà le deleghe per Patrimonio e manutenzioni, Associazionismo, Protezione civile, Polizia Municipale, Sicurezza, Trasporti e mobilità

Tre le conferme rispetto alla precedente giunta.

Lorenzo Nesi si occuperà di Memoria, Politiche ambientali e di mitigazione e adattamento climatico, Agricoltura, Tutela degli Animali, Servizi digitali, Valorizzazione del patrimonio immobiliare storico, Sentieristica.

Aglaia Viviani avrà le deleghe per Cultura, MMAB e sistema museale, Turismo e promozione locale, Scuola, Formazione, Educazione Permanente, Commercio di prossimità, Artigianato artistico.

Stefania Fontanelli attribuite le deleghe a Politiche sociali e abitative, Diritto alla salute, Accoglienza, Pari opportunità.

Il nuovo sindaco ha scelto di tenere per sé le deleghe a Urbanistica, Lavori Pubblici, Attività produttive e Uffizi Diffusi.

«La Giunta che presento oggi è forte dell’esperienza, la passione e la competenza di alcune persone che hanno condiviso con me i precedenti mandati amministrativi e delle nuove energie di Francesco Desii e di Simone Peruzzi, che sicuramente porteranno nella squadra di governo l’esperienza acquisita nelle istituzioni, nel mondo del lavoro e nell’associazionismo.

È poi mia intenzione attribuire fin da subito alcune deleghe specifiche ai consiglieri affinché possano acquisire conoscenza della macchina amministrativa, crescere e dare il loro contributo al raggiungimento degli obiettivi che ci siamo posti per i prossimi cinque anni.

Sono molto soddisfatto del gruppo che abbiamo creato e credo che nei prossimi anni giunta e consiglio comunale potranno lavorare al meglio e in sinergia.

Abbiamo seminato bene in passato e per questo il mio ringraziamento va anche a chi mi ha preceduto, in particolare a Paolo Masetti e a Simone Focardi», afferma il sindaco Simone Londi

Di seguito una breve presentazione dei membri della nuova giunta.

Stefania Fontanelli. Montelupina, svolge dal 1982 la professione di dietista e da tempi più recenti quella di Counselor ad orientamento Analitico Transazionale. Dopo la maturità tecnica in Economo-Dietista e il tirocinio ospedaliero presso l’Ospedale Careggi di Firenze, ha conseguito la laurea in Dietistica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Chieti-Pescara. Successivamente, ha ottenuto il diploma di Counselor professionista con un master triennale presso la scuola di specializzazione PerFormat di Pisa. Ha lavorato per anni nella ristorazione collettiva come dietista responsabile del controllo produzione e qualità.

Ha rivestito la carica di assessora alle politiche sociali e alle pari opportunità nel precedente mandanto.

Lorenzo Nesi, dottore in scienze dell’amministrazione, vanta un lungo curriculum nel campo dell’innovazione tecnologica applicata al Pubblico, con esperienze di insegnamento e progettazione. Lavora dal 1992 come funzionario informatico per la Provincia, adesso Città Metropolitana di Firenze. Dal 2000 ha coordinato progetti d’area nell’Empolese Valdelsa.

Assessore fin dal 2014, vicesindaco fino al 2020, si è occupato nel primo mandato di lavori pubblici, politiche finanziarie e di bilancio, patrimonio, società partecipate, ambiente, innovazione tecnologica e per un periodo di tempo anche all’organizzazione e nel secondo di innovazione tecnologica, società partecipate, ambiente, lavori pubblici, patrimonio, memoria e legalità.

Aglaia Viviani abita a Montelupo e insegna inglese presso il liceo Virgilio di Empoli. Laureata in lingua e letteratura straniera, ha poi svolto attività di dottorato presso l’Università degli Studi di Firenze. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni. Particolarmente attiva nella vita associativa del territorio.

È entrata a far parte della giunta Masetti nel 2016 con deleghe a cultura e musei, turismo e promozione, che ha mantenuto anche dal 2019 al 2024.

Simone Peruzzi, 50 anni, Montelupino da sempre. Ha frequentato l’istituto Alberghiero Buontalenti di Firenze conseguendo il Diploma di qualifica professionale di Cuoco; svolge attività di volontariato da quando avevo 16 anni presso la Misericordia di Montelupo nel settore di emergenza sanitaria e Protezione Civile.

Ha avuto la fortuna di poter far diventare la sua passione un lavoro e per 20 anni lavorando come responsabile del Servizio Sanitario della Misericordia. Segretario del Partito Democratico di Montelupo dal 2017 e Consigliere Comunale dal 2019.

Francesco Desii 32 anni, montelupino. Laureato in Economia presso l’Università degli Studi di Firenze, lavora come consulente aziendale in ambito commerciale. Da sempre appassionato e praticante di sport, é stato presidente dell’Asd Wallers Empoli e vice allenatore della nazionale di Tchoukball.

Consigliere comunale uscente nei due mandati di Paolo Masetti, dove ha ricoperto per sette anni la carica di capogruppo di maggioranza.