Intitolazione di un tratto della pista ciclabile della Pesa a Sigfrido Fontanelli, ciclista professionista nato a Montelupo. Sabato 30 marzo alle ore 10.00 la cerimonia alla presenza dei familiari

29 Marzo 2024

Sabato 30 marzo alle ore 10.00 si terrà la cerimonia di intitolazione a Sigfrido Fontanelli, ciclista professionista nato a Montelupo Fiorentino, di un tratto della pista ciclabile della Pesa. Saranno presenti i familiari.

Il tratto di pista ciclabile in questione è quello in sinistra idraulica del torrente Pesa da Piazza VIII Marzo 1944, dove si interseca con la ciclopista dell’Arno, fino all’innesto di via della Pesa.

L’intitolazione persegue l’obiettivo, nell’individuare nuove indicazioni toponomastiche, di fare riferimento alla memoria collettiva del territorio, così da preservarla.

Nato nella località di Pulica, nel comune di Montelupo Fiorentino, il primo ottobre 1947, Sigfrido Fontanelli con le sue imprese sportive ha reso onore alla città, portando il nome di Montelupo sui palcoscenici internazionali del ciclismo.

Fontanelli è stato un ciclista su strada italiano, professionista dal 1969 al 1978, che ha collezionato vittorie nel giro delle Marche nel 1973, una tappa alla Tirreno-Adriatico nel 1974, una tappa al Critérium du Dauphiné Libéré nel 1975 e una tappa al giro d’Italia 1976. Inoltre ha conquistato molti piazzamenti importanti, tra cui terzo al Giro della Toscana nel 1974, secondo al Giro della Romagna, secondo al gran premio Città di Camaiore. Per lui anche una presenza in nazionale ai mondiali su pista. Ha militato in numerose squadre: 1977-78 Magniflex-Torpado, 1976 Sanson-Benotto, 1975 Filotex, 1973/74 Sammontana, 1972 Van Cauter-Magniflex-De Gribaldy, 1970/71 Hertekamp-Magniflex-Novy, 1969 Molteni.

Il ciclismo poi si intreccia con la storica manifattura di Montelupo, considerato che in vari periodi della sua vita lavorò nella produzione della ceramica.

Sigfrido Fontanelli è scomparso troppo presto, il 20 febbraio del 2004, in un incidente d’auto sulla strada provinciale 12 tra Ginestra Fiorentina e Montelupo, nel territorio del Comune di Lastra a Signa. I funerali si tennero il 23 febbraio al santuario di San Donato a Livizzano nei pressi di Pulica.