Prova IMU

27 Settembre 2021

Compila i campi
















    Immobile n°1

    Immobile n°2

    Immobile n°3

    Immobile n°4

    Immobile n°5

    Visto il Regolamento Comunale per la disciplina della Imposta Unica Comunale; Vista la Delibera di approvazione delle aliquote IMU; Visto l'articolo 13, comma 6-bis, del D.L. n. 201/2011, convertito con modificazioni dalla Legge n. 214/2011, il quale prevede che “Per gli immobili locati a canone concordato di cui alla Legge 9 dicembre 1998, n. 431, l'imposta, determinata applicando l'aliquota stabilita dal comune ai sensi del comma 6, è ridotta al 75 per cento.”;

    Ai fini dell’Imposta Municipale Propria (IMU) relativamente agli immobili sopra riportati;

    Consapevole delle sanzioni penali previste per il caso di dichiarazione mendace, così come stabilito dall'art. 76 del D.P.R. 28.12.2000 n. 445,

    che dal

    gli immobili ad uso abitativo suindicati sono locati, alle condizioni definite negli accordi tra le organizzazioni della proprietà edilizia e quelle dei conduttori, dal soggetto passivo di imposta alla/e seguente/i persona/e fisica/che:

    a comunicare all’Ufficio Tributi del Comune di Montelupo Fiorentino eventuali successive variazioni di quanto dichiarato entro 30 gg. dal loro verificarsi. Dichiaro inoltre di essere informato/a, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003, che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell’ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa.

    ATTENZIONE: Le amministrazioni procedenti sono tenute ad effettuare idonei controlli, anche a campione, e in tutti i casi in cui sorgano fondati dubbi sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive stesse. In caso di dichiarazione mendace il dichiarante decade immediatamente dall’agevolazione conseguita. La presente comunicazione ha efficacia soltanto se presentata entro il termine previsto per il versamento del saldo d’imposta.