Agevolazioni utenze NON domestiche – Covid

Ultima modifica: 21 Settembre 2021

Il Comune di Montelupo Fiorentino ha ritenuto necessario adottare disposizioni urgenti per contenere gli effetti negativi prodotti dall’epidemia da Covid 19 e ha previsto le seguenti agevolazioni TARI a favore di particolari categorie di attività colpite dalla crisi.

Azzeramento TARI 100% (parte fissa e parte variabile) per le seguenti attività:

(intera categoria)
– cat. 2 – Cinematografi e teatri
– cat. 7 – Alberghi con ristorante
– cat. 8 – Alberghi senza ristorante
– cat. 22 – Ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, mense, pub, birrerie
– cat. 23 – Mense, birrerie, hamburgherie
– cat. 24 – Bar, caffè, pasticceria
– cat. 30 – Discoteche, night-club
– cat. 31 – Agriturismo, affittacamere, residence

(categoria parziale)
– cat. 4 – impianti sportivi

Abbattimento TARI 100% parte variabile
– cat. 17 – Attività artigianali tipo botteghe: parrucchiere, barbiere, estetista
– cat. 13 – Negozi abbigliamento, calzature e librerie (escluso cartolerie e ferramenta).

 

Anche per l’anno 2021 sono previsti dei meccanismi di riduzione per chi effettua la raccolta differenziata.
Le riduzioni per raccolta porta a porta sono concesse alle utenze che rispettano i seguenti requisiti:

  • non abbiano subito sanzioni o segnalazioni per abbandono di rifiuti;
  • rifiuti indifferenziati compresi fra il 20,1% e il 30% dei materiali recuperabili, riduzione del 10%;
  • rifiuti indifferenziati compresi fra il 10,1% e il 20% dei materiali recuperabili, riduzione del 20%;
  • rifiuti indifferenziati fino al 10% dei materiali recuperabili, riduzione del 30%.

Si ricorda che non è concessa la riduzione alle utenze che, nell’arco dell’anno, non hanno fatto registrare alcuna esposizione del contenitore grigio (rifiuti indifferenziati).

Per le altre riduzioni previste, le utenze non domestiche sono comunque invitate a visionare il regolamento TARI, approvato con delibera di C.C. n. 46 del 30/06/2021, e contattare l’Ufficio Tariffa: tariffa.info2@aliaserviziambientali.it oppure tariffa2@pec.aliaserviziambientali.it.

Come presentare la richiesta

Per ottenere le agevolazioni TARI è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere in regola con i pagamenti TARI pregressi. Si considera in regola chi abbia aderito o aderisca, prima della concessione dell’agevolazione, ad un piano di rateazione e provveda regolarmente al versamento delle rate concordate
  • non aver subito sanzioni o segnalazioni per conferimenti impropri e abbandono rifiuti
  • aver registrato durante l'anno almeno 1 esposizione del contenitore grigio dei rifiuti.

L’agevolazione è applicata in via preventiva alle utenze che risultano in regola con i pagamenti fino al 31/12/2020 (punto a). Nel primo acconto del 2022, a consuntivo, sarà effettuato l’eventuale conguaglio in base al raggiungimento degli obbiettivi previsti tenendo conto degli effettivi volumi di rifiuti prodotti nell’anno 2021. Gli utenti sono invitati a verificare gli eventuali insoluti per poter richiedere l'agevolazione.

È necessario inviare la domanda entro il 31 ottobre dell’anno di riferimento. Il modulo apposito si trasmette in una di queste modalità:

Costo
Nessuno.

Documenti da presentare

Copia di un documento di identità valido (non è necessario se identificati tramite SPID/CIE).

Allegati e link utili
Informativa utenze non domestiche
Tariffe TARI 2021
Alia Spa - Sportello tariffa | modulistica e tariffe
Alia Spa - Portale utenti
TARI - come pagare
Rifiuti e igiene ambientale (porta a porta, ingombranti, ecocentro ecc.)

Normativa di riferimento
Regolamento TARI