Prorogata al 10 Febbraio la scadenza per la domanda relativa al Servizio Civile Universale a Montelupo

26 Gennaio 2022

Quattro volontari potranno svolgere il servizio in Comune, altri sei al MMAB

Dopo la positiva esperienza dello scorso anno il Comune di Montelupo replica: ospita due progetti, inseriti nel programma di Arci Servizio Civile.

Il primo progetto riguarda le attività in Comune e ha come titolo: “Un iter in un click: il Comune al tuo servizio”. Si tratta di un progetto improntato sull’innovazione tecnologica, la comunicazione e l’utilizzo del nuovo sito internet e dei social per migliorare l’informazione a servizio dei cittadini.

I volontari lavoreranno assieme all’Ufficio Stampa e all’Ufficio Unico e avranno modo di apprendere come funziona la comunicazione nei confronti dei cittadini, la promozione delle attività del comune e anche l’organizzazione degli eventi.

Si tratta di un progetto particolarmente interessante in questo momento di passaggio, caratterizzato da una forte propensione verso la digitalizzazione dell’ente con l’avvio del nuovo sito, l’attivazione di Spid e anche una revisione della strategia social.

Per le attività che saranno svolte in comune ci sono 4 posti disponibili.

Altri 6 volontari saranno, invece, selezionati per il secondo progetto riguarda, invece, tutte le attività connesse alla promozione culturale e che ha come titolo “Il bello del MMAB: la cultura è on line” che ha la finalità di favorire la partecipazione alle iniziative culturali attraverso l’uso di tecnologie innovative e dei social.

I volontari in questo caso avranno modo di lavorare a stretto contatto con il personale del Museo della Ceramica, della Biblioteca e del Centro Giovani e saranno coinvolti nella promozione di tutte le iniziative organizzate al MMAB.

Il Servizio Civile Universale è rivolto a tutti i giovani con un’età compresa fra i 18 e i 28 anni.

L’avvio è previsto entro il mese di giugno e la durata è di 12 mesi.

Le ore di servizio sono 25 su 5 giorni settimanali e il rimborso previsto è di 444 euro.

I progetti completi sono disponibili su: https://scn.arciserviziocivile.it/progetti-in-italia/

La domanda deve essere presentata tramite procedura on line sulla piattaforma https://domandaonline.serviziocivile.it/ è necessario registrarsi o essere già in possesso di SPID e c’è tempo fino alle ore 14.00 del 10 febbraio