COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

Cerimonia per matrimonio civile

Gli sposi presentano la richiesta sul modello allegato concordando con l’Ufficiale di Stato Civile la data e l’ora del matrimonio. Può essere indicata una preferenza per l’Ufficiale di Stato Civile che celebrerà il matrimonio (in ogni caso dovrà essere il Sindaco o un suo delegato).  

Per tutto quanto riguarda lo svolgimento dei matrimoni civili e le modalità di l’utilizzazione delle sedi a ciò destinate si fa riferimento al regolamento approvato con delibera del Consiglio comunale n 65 del 29/09/2014 , allegato alla presente pagina, e alla delibera con cui è stata istituita la possibilità di sposarsi anche presso alcune strutture private presenti nel territorio comunale di Montelupo Fiorentino. Successivamente sono state introdotte altre due sedi separate di Stato Civile in cui è possibile celebrare la cerimonia civile del matrimonio (vedi delibera n. 97 del 26/11/2015).
In particolare si ricorda che la disponibilità delle sedi è possibile compatibilmente con la destinazione e gli impegni delle strutture stesse; ogni eventuale allestimento di piccoli arredi, impianti fonici o di illuminazione aggiuntiva, piante, fiori e catering deve essere concordato e comunque è a completo carico degli utilizzatori.

Per informazioni, sopralluoghi e piccoli allestimenti occorre prendere contatto con l’Ufficio Unico Amministrativo.

Documenti da presentare

- Nel caso in cui entrambi gli sposi sono residenti in un altro comune dovranno presentarsi con la delega dell’Ufficiale di Stato Civile del Comune di residenza dove hanno fatto le pubblicazioni.
- Copia del documento di identità dei testimoni e dichiarazione sulla scelta del regime patrimoniale (almeno 7 giorni prima della data prevista).
- Attestato del pagamento presso la tesoreria comunale per l’utilizzazione della sede, se dovuto, almeno 15 giorni prima della data prevista.

Tappe del procedimento

Per poter celebrare un matrimonio civile è necessario:
-  aver eseguito Pubblicazioni di matrimonio nei Comuni di residenza degli sposi.
-  rispettare il limite massimo di 180 giorni dalla pubblicazione.

Nel giorno indicato dalla coppia, l’Ufficiale di Stato Civile, alla presenza di due testimoni, riceve da ciascuno degli sposi la dichiarazione che essi si vogliono prendere rispettivamente in marito e moglie.

Costo per il cittadino

Il servizio di stato civile è gratuito se ci sono tutte le seguenti condizioni:

- almeno uno degli sposi è residente nel Comune di Montelupo

- il matrimonio viene celebrato nell'orario di apertura dell'Ufficio Unico Amministrativo

- il matrimonio viene celebrato all'interno del Palazzo Comunale in viale Cento Fiori 34

Per tutti gli altri casi, consultate la tabella dei costi.

Informazioni aggiuntive

SEDI

I matrimoni civili devono essere celebrati nelle sedi autorizzate come uffici dello Stato Civile ai sensi dell’art. 3 comma 1 D.P.R. 3.11.2000, n. 396. Esse sono:

1)    Il Palazzo Comunale Viale Cento Fiori. Primo piano: Sala del Consiglio Comunale oppure Sala degli Arlecchini

2)    Museo Archeologico in Via Santa Lucia 10 all’Ambrogiana: piano terreno, sala Ex cappella. E’ possibile usare anche il giardino adiacente all’edificio.

3)    Scuderie dell'Antinoro

4)    Fattoria di Petrognano

5)    Tenuta San Vito in Fior di Selva

6)    La Fornace a Sammontana

L’amministrazione comunale ha stabilito che l’uso delle sedi suddette è soggetto al pagamento di una tariffa, escluse le sale all’interno del Palazzo Comunale nel caso che almeno uno dei due sposi sia residente a Montelupo e che il matrimonio sia celebrato nell’orario in cui l’Ufficio Unico Amministrativo è aperto al pubblico.

Consulta la tabella relativa alle sedi e alle cifre previste

RAPPORTI PATRIMONIALI

Con il matrimonio gli sposi vengono assoggettati al regime della comunione dei beni nei loro rapporti patrimoniali (Art.177 Cod. Civ). Tuttavia gli sposi possono dichiarare di scegliere il regime della separazione, comunicandolo all'Ufficio prima della data del matrimonio.

 

Dove rivolgersi                            

Ufficio Unico Amministrativo
Località: Montelupo Fiorentino
Indirizzo: Viale Cento Fiori, 34

Link utili

http://www.stradaceramica.it/sposarsi-a-montelupo/

Responsabile dell'informazione
Ufficio Unico Ammiistrativo – urp@comune.montelupo-fiorentino.fi.it
Numero verde (gratuito anche da cellulare): 800 219 760

Normativa di riferimento

- Cod. Civ.  Libro I, Capo III, Sez. IV
- D.P.R. 396 del 03/04/2000

Modulistica

- Modello di richiesta per la celebrazione del matrimonio civile

- Regolamento per la celebrazione dei matrimoni civili

- Delibera istituzione uffici separati dello Stato Civile (Scuderie dell'Antinoro e Fattoria di Petrognano)

- Delibera istituzione uffici separati dello Stato Civile (San Vito in Fior di Selva e La Fornace di Sammontana)

- Tariffe matrimoni civili

 



Foto & video