COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

Autorizzazione per ricerca e raccolta tartufi

 

L’attività di ricerca e di raccolta di tartufi può  essere esercitata se in possesso di autorizzazione (tesserino) rilasciata dal Comune di residenza.

L’autorizzazione ha durata 5 anni ed è valida su tutto il territorio nazionale, tenendo conto delle modalità e dei periodi definiti da ciascuna Regione.  Per esercitare la raccolta deve essere versata annualmente la tassa regionale di € 92,96 sul c/c n. 18805507 intestata a Regione Toscana- Tesoreria Regionale, con causale " Tassa di rinnovo" (avrà validità fino al 31 dicembre dell'anno di riferimento). Si ricorda che per coloro che non effettuano la raccolta, non è obbligato a effettuare tale versamento. Inoltre non è necessario il tesserino per chi esercita la raccolta nei territori di cui è proprietario o conduttore.

In caso di smarrimento, furto, deterioramento nei termini del tesserino è necessario richiederne uno nuovo. In caso di furto o smarrimento occorre una denuncia all’autorità di polizia, copia della quale dovrà essere allegata alla richiesta del nuovo tesserino.

 

REQUISITI OCCORRENTI E MODALITÀ DI RICHIESTA

Per ottenere il tesserino occorre aver compiuto 14 anni di età ed aver superato un apposito esame di idoneità presso la Provincia. Per informazioni su modalità e calendario degli esami consultare la sezione Autorizzazioni per la raccolta tartufi sul sito della Regione Toscana.

Una volta ottenuta l'abilitazione alla ricerca e alla raccolta dei tartufi da parte della Regione, ci si può rivolgere al Comune di residenza per ottenere il tesserino, presentando domanda su apposito modulo. Insieme alla domanda sono necessarie:

- un documento valido d'identità;

- due marche da bollo da € 16,00 (una da apporre sulla domanda e l'altra sul tesserino stesso;

- l'attestato di idoneità rilasciato dalla Regione Toscana dopo il superamento dell'esame sostenuto;

- l'attestazione dell'avvenuto pagamento della tassa regionale,

- due fototessere.

 

Per i successivi rinnovi invece occorrono:

- il tesserino scaduto:

- un documento valido d'identità;

- una marca da bollo da € 16,00;

- attestazione del versamento della tassa regionale.

 

Per maggiori informazioni consultare la  pagina dedicata  sul sito della Regione Toscana

Dove rivolgersi

Ufficio Unico

Località: Montelupo Fiorentino

Indirizzo: Viale Cento Fiori, 34



Foto & video