COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

IO, JOHN COLTRANE: appuntamento al 6 aprile

Creato Giovedì, 22 Marzo 2018 13:20
Ultima modifica il Giovedì, 22 Marzo 2018 13:24
Pubblicato Giovedì, 22 Marzo 2018 13:20

Il primo appuntamento di una rassegna che interesserà la città della ceramica: 6 aprile ore 21.15 presso il cinema Mignon

Un quartetto di musicisti di rilevanza internazionale Stefano ‘Cocco’ Cantini (sax), Gabriele Evangelista (contrabbasso), Francesco Maccianti (pianoforte) e Piero Borri (batteria) insieme all’attrice Daniela Morozzi (dai film di Virzì e di Roan Jhonson, alle fiction di successo come Distretto di Polizia e Commissario Manara) ci portano nella forza, nell’inventiva artistica, nel suono, negli abissi e negli episodi salienti della vita di John Coltrane, il sassofonista che più di ogni altro ha influenzato il panorama musicale del secondo novecento. Un concerto accompagnato da scrittura drammaturgica.

Tutto nasce da Writing4Trane, il terzo cd del sodalizio artistico tra i 4 musicisti dove per la prima volta il quartetto propone pezzi scritti per Coltrane, e non come Coltrane. Nell’urgenza di evocare il respiro e i colori del mondo di Coltrane, di richiamarne l’immagine e la poetica, si innesta l’esigenza di unire alla musica il racconto. Chi era John Coltrane, l’uomo e non solo il musicista, quali erano i suoi orizzonti, le sue paure, le sue ossessioni, i suoi desideri? Quali sono le parole che ne possono ricostruire il suono, l’immaginazione, la creatività?

Regia di Eugenio Allegri (oltre mille le repliche di Novecento di Alessandro Baricco solo per citare un capolavoro fra tanti). Testo di Valerio Nardoni e Leonardo Ciardi, con un contributo del poeta Fabrizio Dall’Aglio. Disegno luci di Beatrice Ficalbi.

Il commento dell’assessore alla cultura Aglaia Viaviani: «Il comune di Montelupo ha sempre investito in cultura, concentrandosi nel tempo sulle arti figurative, sull’arte contemporanea e sulla ceramica. È nostra intenzione intensificare e differenziare i nostri sforzi,volgendo lo sguardo anche ad altri ambiti, in particolare alla musica e al teatro. In questo senso la collaborazione con l’associazione Empoli Jazz è per noi importantissima. Grazie al loro supporto riusciremo a portare a Montelupo tre appuntamenti musicali di ampio richiamo. Il primo di questi è il concerto che si terrà il 6 aprile al cinema Mignon, a cui ne seguiranno altri due, uno nel periodo estivo e uno nel prossimo inverno. La lezione aperta che si terrà lo stesso giorno del concerto, poi, completa e arricchisce l’intervento culturale e offre a tutti i cittadini la possibilità di godere in modo consapevole della musica.

Mi piace ricordare una frase di Coltrane che rende bene la funzione per noi ha la musica e l’arte in generale: Il mio compito di musicista è trasformare gli schemi tradizionali del jazz, rinnovarli e soprattutto migliorarli. In questo senso la musica può essere un mezzo capace di cambiare le idee della gente».

INFORMAZIONI


Biglietti posto unico 15 euro, ridotto 13 euro

Prevendite

-        Biglietteria Cinema Mignon Via Baccio da Montelupo, 33, Montelupo Tel. 0571 51140;

-        INFOPOINT TURISTICO, corso Garibaldi 35, Montelup
Aperto nei seguenti orari:
Dal lunedì al venerdì 9.30-12.30
Sabato 9.30-12.30
Domenica 9.30-12.30

-        Evolution cafè Empoli, telefono 0571710932

-        Prevendite online www.eventimusicpool.itCircuito regionale Box Office – 055 210804 www.boxol.it

Iniziativa promossa da Empoli Jazz, nell’ambito del Music Pool sostenuta dal comune di Montelupo Fiorentino