COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

Sabato 18, domenica 19 torna Bosco in Festa.

Come da 15 anni a questa parte Bosco in festa torna ad animare la frazione di Turbone; ma la manifestazione ha un valore importante per tutta la comunità di Montelupo. Non è, infatti, un caso che sia stata inserita nel piano annuale degli eventi.

L’amministrazione comunale ha scelto di dedicare questa edizione alla tutela ambientale e del territorio e all’emergenza; in questa cornice è prevista anche la presentazione del Piano di Protezione Civile di recente approvazione.

Domenica 11 ottobre alle ore 17.00 si terrà un incontro/dibattito finalizzato proprio a presentare il Piano e ad avviare una riflessione con alcuni di quei soggetti che operano nell’ambito della prevenzione e della sicurezza.

Assieme al sindaco Paolo Masetti e a Gianni Vinci (responsabile del servizio lavori pubblici del comune), saranno presenti anche i rappresentanti della Protezione Civile della città Metropolitana di Firenze e il presidente del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno.

«L’appuntamento organizzato nell’ambito di Bosco in Festa, sarà l’occasione per presentare alla cittadinanza il percorso partecipativo che ha portato alla stesura del Piano e le sue caratteristiche.

Avvieremo, inoltre, una riflessione sul piano territoriale di protezione civile, di cui il documento approvato a Montelupo diverrà parte integrante» afferma l’assessore all’ambiente del comune di Montelupo, Cinzia Cester.

Il tema dell’ambiente e della tutela del territorio sarà trasversale alle molteplici attività proposte durante la manifestazione, come ad esempio i laboratori per bambini promossi dalle associazioni del territorio e anche l’attività informativa portata avanti negli stand delle associazioni.

Non solo, la manifestazione sarà anche l’occasione per avviare una raccolta fondi da destinare alla scuola per finanziare le attività del gruppo “ambiente” del Consiglio Comunale dei ragazzi.

La scelta di caratterizzare sempre più “Bosco in festa” come una manifestazione dedicata all’ambiente è strettamente correlata anche alle caratteristiche della frazione e alle attività che da sempre vengono svolte. La realizzazione (ormai molti anni fa) della cassa di espansione lungo il torrente Pesa ha, di fatto portato alla creazione, di uno spazio verde e di percorsi pedonali e ciclabili, molto usati da tutti i cittadini di Montelupo. Recentemente il comune di ha poi realizzato un nuovo itinerario che collega Turbone con il centro cittadino e corre lungo via della Pesa.

Certo non mancheranno poi le degustazioni, le dimostrazioni e lo spazio dedicato alle lavorazioni artigianali; aspetti che caratterizzano la manifestazione fin dai suoi esordi.

Da ricordare anche l’appuntamento di domenica mattina con la gara podistica Stramontelupo, che prevede due percorsi uno competitivo e uno no e offre a chi lo desidera anche la possibilità di sperimentare il Walking, con Milena Megli, campionessa di questa disciplina sportiva.

Nel corso dei due giorni sono poi previsti due appuntamenti che hanno un valore del tutto speciale per la frazione, come ci ricorda Simone Vaiani, coordinatore Commissione Bosco in Festa e Eventi 70° del Circolo Ricreativo di Turbone.

«Nel 2015 si celebra il 70° anniversario del Circolo ricreativo Turbone, un luogo simbolo della frazione, che da sempre ne è il fulcro vitale. Bosco in festa e le celebrazioni di questo anniversario sono l’occasione per ricordare il passato, ma anche per fare nuovi progetti.

Assieme al circolo ricorre anche l’anniversario della nascita della Cooperativa di consumo La Fiorente, una realtà che è stata importante non solo per i turbonesi, ma tutti gli abitanti di Montelupo; è nostra intenzione continuare a raccogliere documenti e testimonianze per ricostruire la storia di questo luogo.

Un altro momento importante di questa edizione sarà l’intitolazione della passerella sulla Pesa, nel 50° anniversario dalla sua realizzazione e a seguito di un’opera di recupero effettuata dall’amministrazione comunale».


BOSCO IN FESTA

Inaugurazione sabato 10 ottobre alle ore 15.00
Domenica 11 ottobre la manifestazione inizierà a partire dalle 9.00

Per informazioni sulla manifestazione consulta anche il sito http://turbone.jimdo.com/eventi/bosco-in-festa/

Telefono – 0571/917552

Mail cultura@comune.montelupo-fiorentino.fi.it


10 ° STRAMONTELUPO

Corsa competitiva di km. 14,5 organizzata dalla Montelupo Runners sullo stesso percorso dello scorso anno lungo le strade del centro storico di Montelupo e sulle colline e campagne nei dintorni del capoluogo. Previsto anche un percorso non competitivo di 5 km .

Torna, dopo il successo dello scorso anno, la camminata di 6 km aperta a tutti, con tecnica Walking, accompagnati dalla campionessa del mondo master di marcia Milena Megli che illustrerà i segreti e i benefici di questo tipo di camminata.

Ritrovo e iscrizioni dalle ore 8,00, presso la zona sportiva della frazione Turbone


MODIFICHE ALLA VIABILITÀ e PARCHEGGIO

Per consentire lo svolgimento della manifestazione BOSCO IN FESTA domenica 11 ottobre dalle ore 14.30 alle 19.30 sarà in vigore il divieto di transito su via della Pesa nel tratto che attraversa la frazione di Turbone.

Sarà possibile parcheggiare in uno spazio apposito lungo via della Pesa e poi raggiungere il centro della frazione con una breve camminata lungo il nuovo camminamento pedonale

Inoltre un ampio parcheggio è disponibile accedendo da via Chiantigiana, all’altezza della chiesa di Sant’Ippolito e Cassiano; da lì sarà poi possibile raggiungere la festa passando dalla passerella pedonale sulla Pesa.

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO

 



Foto & video