COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

Il 12 marzo a Montelupo Fiorentino serata finale del contest fantaletterario “Strani Giorni”

Selezionati 7 racconti fra i 60 presentati. Previsto un reading il Tesla Science Bar, accompagnato da musica elettronica

Sono quasi 60 i racconti arrivati da tutta Italia per il contest letterario “Strani Giorni” promosso nell’ambito del ciclo di iniziative  organizzate per “Aspettando l’invisibile”.
La partecipazione ha superato tutte le aspettative ed anche la qualità dei testi proposti, per cui il lavoro della giuria non è stato facile. Fra gli scrittori che hanno inviato i testi di fantascienza anche una signora del 1926.

Fra tutti i testi pervenuti la giuria ha selezionato 7 racconti che saranno letti da un attore il prossimo 12 marzo presso il Tesla Science Bar, in corso Garibaldi. La lettura sarà accompagnata da un dj set di musica elettronica.

Oltre ad essere presentati nella serata del 12 marzo, i testi più interessanti verranno raccolti in un e-book e distribuiti nel circuito delle principali librerie on-line nazionali. Agli autori verrà fornito un servizio professionale di editing per la pubblicazione, che avverrà sotto licenza creative commons.

L’iniziativa è l’ultima prima dell’inizio vero e proprio del Festival delle Cose Invisibili che si terrà a Montelupo Fiorentino dal 21 al 23 marzo. L’edizione 2014 sarà dedicata ai paradossi della meccanica quantistica e ai avvale di importanti collaborazioni.

“Dopo un lungo viaggio dei mercoledì della scienza non potevamo che concludere con la forma artistica per eccellenza che ha portato la scienza nelle case di tutti: la fantascienza”, afferma l’assessore Luca Rovai.



Foto & video