COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

Torna la lirica a Montelupo Fiorentino. Laura Agnoloni si esibirà in “Meditazioni alla Madonna”

Creato Giovedì, 02 Gennaio 2014 13:49
Ultima modifica il Lunedì, 20 Gennaio 2014 08:18
Pubblicato Giovedì, 02 Gennaio 2014 13:49

 Appuntamento per sabato 11 gennaio, ore 18.00, chiesa di Santa Lucia all’Ambrogiana – Montelupo Fiorentino

Laura Agnoloni, originaria di Montelupo Fiorentino, oggi vive e lavora a Parigi, dove dal 1996 Dal é titolare nel coro dell'Opera.
Torna nella sua città natale per offrire un concerto lirico da titolo “Meditazioni alla Madona”. Sabato 11 gennaio proporrà diverse arie dal canto gregoriano “Salve Regina” al “Magnificat” di Bach; passando per diverse versioni dell’Ave Maria scritte da Franck, Saint Saêns, Tosti, Puccini, Ma scagni.  Ad accompagnarla sarà la pianista Maria Stella Bottai.

Biografie

LAURA AGNOLONI Mezzo Soprano

Dopo aver ottenuto un diploma di infermiera professionale, inizia lo studio del canto lirico a Firenze con Stefania Cappozzo Turchini e si diploma nel 1992 al Conservatorio G. Frescobaldi di Ferrara.

Partecipa a diversi masterclass fra cui Shirley Verret, Richard Miller,Lorreine Nubar e con Giuseppe Chiari per la musica d'improvvisazione.

La sua carriera di mezzosoprano inizia in Italia col ruolo della prima conversa in Suor Angelica di G. Puccini (Lucca e Iesi) e con lo Stabat Mater di G.B.Pergoles e Gloria di A.Vivaldi diretti dal M° Leonardo Giomarelli e accompagnati dall'orchestra d'archi del Maggio Musicale Fiorentino.

È a Parigi che segue l'insegnamento di Yva Barthelemy e decide cosi di portare avanti la sua carriera parallelamente in Francia e in Italia.

Interpreta successivamente diversi ruoli fra i quali Soeur Marthe nel Dialogue des Carmélites di F.Poulanc diretto da Seiji Osawa all'Opéra Garnier; si consacra anche al repertorio sacro (Messa in si min di A.Dvorak, Requiem di W.A.Mozart, Petite Messe Solennelle e Stabat Mater di G.Rossini)

Canta in luoghi prestigiosi come la Sala Cortot , il Teatro Châtelet o il Palais Garnier a Parigi.

Ha partecipato alla creazione mondiale dell'opera Akmatova di B.Mantovani all'Opera National de Paris nel 2011 interpretando una "Donna del Popolo". Dal 1996, Laura Agnoloni é titolare nel coro dell'Opera di Parigi.

Si consacra ugualmente all'insegnamento del canto lirico e insegna al Conservatorio Maurice Ravel a Ozoir la Ferriere dal 2007 .

Grazie alla sua sensibilità e intuizione, é animatrice di numerosi masterclass in Italia e in Francia Italie.

MARIA STELLA BOTTAI Pianoforte

Maria Stella Bottai si diploma in pianoforte all’Istituto Musicale Mascagni di Livorno sottola guida del M° G. Semeraro.

Assume l’ incarico di assistente pianistico e poi di direttore della corale S.Cristiana di S.Croce e S.Cecilia di Fucecchio eseguendo concerti e rassegne.

Segue corsi di didattica musicale e corale (Siem, Simeos, CRSDM Fiesole, Aigam Roma ); frequenta corsi di perfezionamento e seminari pianistici( M° D.Rivera , M° J. Demus, Trio Modigliani , M°J.Swann , Tatiana Levitina,M°Marylin Lowe).

Si dedica alla didattica pianistica seguendo i metodi Orff, Kodaly e Gordon. Svolge attività didattica presso Accademie musicali e Scuole di musica in qualità di Insegnante di pianoforte, ritmica- corale, coro voci bianche e preparazione esami in Conservatorio.

Prende parte ad un concerto effettuato con l’orchestra A.GI.MUS. all’auditorium della RAI del Foro Italico in qualità di pianista.

Svolge attività concertistica in duo pianistico con Letizia Gallori. E’ pianista accompagnatrice e organista della Corale San Bartolomeo di San Giuliano Terme (Pi ).

Esegue concerti in Italia e all’estero con il mezzo soprano Laura Agnoloni artista dell’ Opera National de Paris.

È presidente e coordinatrice didattica della “Mousikè “scuola di musica di S. Giuliano Terme ( Pi ).