COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

Via Maremmana: terminati i lavori di sistemazione del ponte sul rio di Sammontana

Conclusi i lavori per la realizzazione del nuovo ponte sul Rio di Sammontana. L’intervento era iniziato nel mese di febbraio.

I lavori, compresa la progettazione, sono stati interamente finanzianti da Computer Gross e Cabel per un importo complessivo di 220.000 euro e rientrano nell’accordo sulle modalità di percorrenza di via Maremmana dei mezzi pesanti diretti alla zona industriale di via Piovola nel comune di Empoli.

Il nuovo ponte è più sicuro rispetto a quello precedente perché provvisto anche di marciapiede.

Questo intervento non è l’unico che interessa via Maremmana e le zone di Sammontana e Ponterotto.

È stata ultimata anche la sistemazione dello svincolo fra via Maremmana e l’uscita della Fi-Pi-Li direzione Firenze, votata nell’ambito del progetto di Bilancio Partecipativo.

Inoltre è stato approvato il progetto esecutivo di altri due interventi votati sempre nell’ambito del Bilancio Partecipativo: la sistemazione dell’incrocio fra via Viaccia e via Maremmana, oltre alla messa in sicurezza di via Viaccia all’altezza dell’abitato di Ponterotto, con l’inserimento di percorrenze pedonali e marciapiedi.

A settembre saranno effettuate le procedure di gara per un importo complessivo di 107.000 euro e i lavori inizieranno nel gennaio 2014.

Proseguono intanto anche i lavori di sistemazione di via Maremmana: sono già stati completati i marciapiedi nel primo tratto e a fine a fine Agosto continueranno i lavori compresa la realizzazione di un parcheggio per 25 posti auto nei pressi del nuovo ponte sul Rio di Sammontana.

«Grazie al Bilancio Partecipativo e ad alcuni finanziamenti che abbiamo ottenuto da privati e da Regione Toscana le zone di Sammontana e presto anche di Ponterotto assumeranno una nuova fisionomia. Siamo intervenuti cercando di porre particolare attenzione alla messa in sicurezza delle strade. Rispetto ai piani gli interventi su via Viaccia hanno subito un rallentamento perché abbiamo dovuto attendere pareri di altri enti. Ora siamo nelle condizioni di partire e di avviare le procedure di gara. Gradualmente stiamo intervento per la riqualificazione delle singole frazioni. Presto interverremo anche su Turbone per la creazione di un percorso sicuro e Pulica per l’attuazione di una serie di misure concordate con i cittadini», afferma il sindaco Rossana Mori.

 



Foto & video