COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

 Una sezione dedicata a tutti gli approfondimenti

banner monteloop per sito Pronti a recensire? Scoprite come

Con il “IL MMAB A CASA TUA!” i libri vengono recapitati direttamente a casa del cittadino

Al via il nuovo servizio di prestito bibliotecario domiciliare.

 

La biblioteca comunale di Montelupo, come tutte le altre, deve restare chiusa almeno fino al 3 dicembre. Per venire incontro alle tante richieste dei cittadini, il comune di Montelupo ha pensato di attivare un servizio di prestito a domicilio per tutta la durata dell’emergenza.

 

 

È possibile richiedere fino a un massimo di dieci libri e cinque DVD per ogni cittadino.

Il prestito è attivo in tutto il territorio comunale di Montelupo Fiorentino e si rivolge a tutti gli iscritti alla rete REANET. Chi non dovesse ancora essere iscritto al servizio, può comunque farlo da casa compilando l’apposito modulo e inviandolo, insieme a un documento di identità, all’indirizzo biblioteca@comune.montelupo-fiorentino.fi.it

 

Si può richiedere il prestito direttamente dal portale REANET, dove è possibile cercare i titoli disponibili in tutta la rete e, una volta inseriti nome utente e password, prenotarli con un click facendo attenzione a scegliere la biblioteca di ritiro. Se non si hanno le credenziali per il portale REANET, è sempre possibile richiederle per e-mail alla biblioteca indicando il proprio codice fiscale.

 

Se si preferisce, si può prenotare il materiale scrivendo una mail a biblioteca@comune.montelupo-fiorentino.fi e indicando nome, cognome e data di nascita; indirizzo di consegna; titolo e autore del libro, eventuale persona delegata al ritiro.

 

Infine, è sempre possibile per chi non avesse a disposizione questi strumenti, la prenotazione telefonica ai numeri 0571-1590352 oppure 0571-1590352 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.

 

In ogni caso giorno e fascia oraria di consegna verranno concordati con gli operatori della biblioteca.

 

I tempi di consegna possono variare in base alla disponibilità dei titoli richiesti.

 

Per il momento non verranno ritirati invece i libri, perché i prestiti attualmente attivi verranno prorogati fino alla riapertura delle biblioteche.

 

Per ulteriori specifiche, consultare il blog della biblioteca nella pagina informativa:

https://bibliotecamontelupo.wordpress.com/info/

 

«In questo momento i libri da leggere sono ottimi compagni per trascorrere il tanto tempo in cui siamo costretti a stare in casa. Umberto Eco scriveva “Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni” abbiamo bisogno oggi più che mai di vivere 1000 vite, di sognare, di andare anche grazie alle parole di altri in luoghi sconosciuti. La biblioteca purtroppo è chiusa, ma ci siamo attivati per portare a domicilio i libri, a mio avviso uno dei beni essenziali in questo periodo. Perchè se è vero che è necessario nutrire il corpo lo è anche nutrire lo spirito.Questa iniziativa va di pari passo con quella lanciata la scorsa settimana MONTELOOP, in cui chiediamo alle persone inviarci la recensione di un libro o di un brano musicale o di un film a loro caro a fronte del quale diamo loro (solo ai resindenti a Montelupo) un buono da spendere in libri. Mettiamo in circolo le idee, mettiamo in circolo la cultura e sosteniamo un settore che è in forte crisi», afferma l’assessore alla cultura Aglaia Viviani.



Foto & video