COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

Banner 1Guarda il video dedicato alla nuova scuola 

mostra banner sito comune Contaminazioni di stili: Albisola Superiore incontra Montelupo Fiorentino. Scopri la mostra

Rette invariate per i bambini che frequentano i nidi comunali

loghi por-fse2

Un sostegno concreto che arriva grazie alle risorse regionali e ai fondi sociali europei

Conciliazione tempi di vita e di lavoro: le rette dei nidi di infanzia rimarranno invariate.

Il Comune di Montelupo Fiorentino ha risposto a un bando della Regione Toscana che grazie a risorse proprie e del Fondo sociale Europeo permette di intervenire a sostegno dei nuclei familiari con minori nell'anno educativo 2020-2021.

In arrivo per il prossimo anno oltre 60.000 euro grazie ai quali le rette del nido pubblico Madamadorè e del centro gioco Marcondiro non subiscono incrementi.

 

Da alcuni anni le risorse del fondo sociale europeo, statali e regionali sono un valido sostegno per migliorare e sviluppare i servizi educativi rivolti all’infanzia, nella prospettiva da un lato di assicurare un servizio universalistico e dall’altro di favorire l’entrata nel mercato del lavoro delle donne.

 

Tali risorse saranno stanziate per la gestione indiretta dei servizi: sostegno alle amministrazioni nella copertura delle spese di gestione dei servizi conferiti mediante appalto o concessione. In questo modo a parità di qualità del servizio, le tariffe rimangono invariate anche per l'anno educativo 2020-2021 del nido pubblico e dello spazio gioco.

 

Per informazioni e chiarimenti - ufficio Servizi Educativi, 0571917526 – 0571917527



Foto & video