COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

cover ottobreScopri gli eventi in programma a ottobre

banner sito informabenePer essere aggiornati su allerta meteo, eventi e notizie di servizio

La giunta del comune di Montelupo Fiorentino: un solo cambiamento per l’assessorato alle politiche sociali

Al posto di Marinella Chiti arriva Stefania Fontanelli

Paolo Masetti presenta la nuova giunta che sarà comunicata in consiglio comunale il prossimo lunedì 17 giugno.

Gli assessori sono cinque, due donne e tre uomini ed è da segnalare un solo avvicendamento fra Marinella Chiti e Stefania Fontanelli; decisi alcuni cambiamenti nelle deleghe.

  • Lorenzo Nesi: innovazione tecnologica, società partecipate, ambiente, lavori pubblici , patrimonio, memoria e legalità; vicesindaco
  • Simone Londi: scuola e formazione, politiche giovanili, comunicazione, bilancio
  • Stefania Fontanelli: politiche sociali e pari opportunità
  • Aglaia Viviani: cultura e musei, turismo e promozione, artigianato artistico
  • Simone Focardi: sport, associazionismo, gemellaggi, mobilità, commercio
  • Rimangono di competenza del sindaco Masetti: politiche del lavoro, urbanistica, personale, sicurezza

Quasi tutti gli assessori sono al loro secondo mandato e conosciuti sul territorio, ma vediamo in breve il loro curriculum.

SIMONE FOCARDI

Simone Focardi, classe 1969 è di origini fiorentine risiede da anni a Montelupo.
Lavora nel settore del turismo da più di 20 anni. A questa attività ha sempre affiancato molte passioni quella per la radio - ha lavorato per due storiche emittenti del territorio - e soprattutto per lo sport. È entrato a far parte della precedente giunta Masetti a fine marzo 2018 seguendo sport, associazionismo, trasporti e mobilità, gemellaggi.

STEFANIA FONTANELLI

Montelupina, svolge dal 1982 la professione di dietista e da tempi più recenti quella di Counsellor ad orientamento Analitico Transazionale.
Dopo la maturità tecnica in Economo-Dietista e il tirocinio ospedaliero presso l’Ospedale Careggi di Firenze ho conseguito la laurea in Dietistica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Chieti-Pescara e, successivamente, il diploma di Counsellor Professionista con un Master Triennale presso la scuola di specializzazione PerFormat di Pisa.
Ho lavorato per anni nella ristorazione collettiva come dietista responsabile del controllo produzione e qualità. È la nuova entrata della giunta Masetti

SIMONE LONDI
Classe 1993. È Dottore in Economia Aziendale all’Università di Firenze e laureando in Economia e Marketing alla Luiss Guido Carli di Roma.

È da 5 anni Assessore del Comune di Montelupo con deleghe alla scuola, politiche giovanili, memoria e legalità.

Ricopre il ruolo di Vicepresidente del tavolo sulle politiche giovanili dei 15 comuni dell’Empolese Valdelsa e del Valdarno Inferiore.

LORENZO NESI
Dottore in scienze dell'amministrazione, vanta un lungo curriculum nel campo dell'innovazione tecnologica applicata al Pubblico, con esperienze di insegnamento e progettazione. Lavora dal 1992 come funzionario informatico per la Provincia, adesso Città Metropolitana di Firenze. Dal 2000 ha coordinato progetti d'area nell'Empolese Valdelsa.
Nel precedente mandato ha rivestito il ruolo di vicesindaco e assessore con deleghe a lavori pubblici, politiche finanziarie e di bilancio, patrimonio, società partecipate, ambiente, innovazione tecnologica e per un periodo di tempo anche all’organizzazione.

AGLAIA VIVIANI
Aglaia Viviani abita a Montelupo, insegna inglese presso il liceo Virgilio di Empoli.
Laureata in lingua e letteratura straniera, ha poi svolto attività di dottorato presso l’Università degli Studi di Firenze. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni.
Particolarmente attiva nella vita associativa del territorio; dal marzo 2016 è stata assessore con deleghe a cultura e musei, turismo e promozione.

«La giunta del nuovo mandato, di fatto, non è molto diversa da quella del precedente. Vorrei usare anche io una frase forse abusata: “squadra che vince non si cambia”.
Negli ultimi anni siamo riusciti a creare una sintonia e un modo di lavorare grazie al quale ciascun assessore ha portato le proprie competenze, la propria passione e il desiderio di mettersi in gioco per Montelupo. I risultati credo che siano sotto gli occhi di tutti e sono gli stessi che ci hanno permesso di ottenere il buon risultato delle elezioni.

Certo è che tutto è perfettibile e sono molte le sfide che ci attendono. I progetti avviati e che vogliamo portare avanti nei prossimi 5 anni.

Le grandi opere, il futuro della Villa Medicea, l’attenzione alla Pesa e più in generale all’ambiente, le attività a sostegno dei ragazzi, della scuola e delle famiglie; la valorizzazione del nostro patrimonio culturale.

La nostra azione si collocherà sul solco della continuità, ma abbiamo anche nuovi progetti che avvieremo nei prossimi mesi.

Voglio ringraziare tutti gli assessori che hanno confermato la loro disponibilità e Stefania Fontanelli che ha accettato con entusiamo questa nuova sfida.

Per motivi di lavoro Marinella Chiti non potrà proseguire il suo impegno; a lei va il mio in bocca al lupo per il suo futuro professionale e personale accompagnato da un ringraziamento speciale per il prezioso lavoro svolto in questi anni, i cui frutti continueremo a cogliere anche in futuro», afferma Paolo Masetti.



Foto & video