COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

Banner 1Guarda il video dedicato alla nuova scuola 

mostra banner sito comune Contaminazioni di stili: Albisola Superiore incontra Montelupo Fiorentino. Scopri la mostra

Cèramica 2018. AAA cercasi: artigiani e designer per la mostra mercato FORMAE

La manifestazione è per il 15, 16 e 17 giugno e ruota attorno al tema “La Ceramica del quotidiano”

Cèramica continua a rinnovarsi, nei temi, negli spazi e nelle modalità organizzative.

La direzione scientifica dell’edizione 2018 è curata dalla Fondazione Museo Montelupo con il supporto di due figure esterne che curano progetti speciali: Federica Preto (già direttore artistico nel 2017) e Matteo Zauli (curatore del progetto Materia Montelupo).

Il filo conduttore dei tre giorni sarà “La ceramica del quotidiano”, declinata nelle sue diverse forme ed espressioni.

L’intento degli organizzatori è quello di qualificare sempre più la manifestazione al fine di accreditarla come un punto di riferimento del settore e di farla diventare un momento di massima visibilità delle tante progettualità che ruotano attorno alla ceramica e che si svolgono nel corso dell’anno.

In questa ottica, gli spazi della città saranno connotati da tematiche specifiche: la produzione di Montelupo, con un’attenzione particolare agli aspetti più originali e meno conosciuti; il design e l’alto artigianato ceramico; la ceramica d’artista, con installazioni, mostre en plein air e il e coinvolgono anche di nomi importanti dell’arte contemporanea e di giovani creativi under 30.

Dopo aver definito contenuti e struttura della manifestazione, è il momento di invitare i vari soggetti a prenderne parte. Gli organizzatori sono interessati a individuare professionisti qualificati che, grazie alla loro esperienza, possono portare un valore aggiunto alla manifestazione.

Per questo motivo si è deciso di procedere con avvisi pubblici, che garantiscono la massima apertura a idee e progetti, magari permettendo di entrare in contatto con realtà nuove e mai conosciute in passato.

Il primo bando in pubblicazione è quello per gli artigiani e i designer dell' autoproduzione “FORMAE - Mostra mercato di alto artigianato & design ceramico”.

La “Mostra Mercato” della ceramica presenta in questa edizione alcune novità.

La prima è relativa all’individuazione del luogo: Viale Umberto I.

Una zona poco utilizzata in passato per Cèramica, ma ricca di spunti evocativi, la ex Fabbrica Fanciullacci, prima di tutto

La seconda è relativa alla logica con cui saranno individuati i partecipanti: la volontà è quella di connotare questo spazio con espositori altamente qualificati, da qui la scelta di accettare esclusivamente aziende artigiane, liberi professionisti e imprese di produzione di ceramica, soggetti giuridici e professionali in possesso di partita iva.

Inoltre, proprio con l’obiettivo di privilegiare la qualità e avere un’ampia gamma di proposte, sono stati previsti alcuni benefit per i soggetti selezionati: uno spazio espositivo e il rimborso spese giornaliere per vitto e alloggio nei tre giorni della manifestazione.

Gli interessati devono presentare un progetto che ruota attorno alla la ceramica come elemento preponderante della produzione e attinente al tema dell’edizione 2018 che è “La ceramica nel quotidiano”.

La scadenza per la presentazione della domanda è il 17 aprile 2018.

Scarica il Il bando
Scarica la domanda 

Per informazioni su questo bando:

Museo Montelupo

dottoressa Benedetta Falteri – 0571/51087 – b.falteri@museomontelupo.it

Fra qualche giorno sugli stessi canali saranno pubblicati altri due bandi.

Uno rivolto a giovani artisti Under 30 che potranno sia partecipare a un’esposizione, curata da Matteo Zauli e allestita nel centro storico, sia concorrere per il premio Cèramica 2018 – Under 30 sul tema “Daily Sculture”

L’altra call pubblica, di natura completamente diversa, è finalizzata a individuare soggetti che propongano attività e laboratori per i piccoli visitatori di Cèramica.



Foto & video