COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

Banner-sito-ricercaIl comune realizza una ricerca per conoscere bisogni, desideri e aspettative delle cittadine

banner sito okIncentivi per le nuove attività
Incentivi per creazione di un albergo diffuso
Sgravi fiscali

Centro Cittadino: arrivano i primi benefici dopo la pubblicazione del bando

Sono circa 5 le attività che potranno godere dei contributi e degli sgravi fiscali concessi a seguito della pubblicazione del bando di rivitalizzazione del commercio e del centro cittadino

Primi riscontri positivi per il progetto “Montelupo al centro”, sono circa 5 le attività che hanno aperto dall’inizio del 207 e che potranno beneficare delle agevolazioni previste.


Inoltre, molti soggetti hanno chiesto informazioni e chiarimenti sul progetto, alcuni imprenditori arrivati anche da fuori regione.
L'amministrazione comunale, lo ricordiamo, ha scelto di investire 100.000 euro per la rivitalizzare il centro storico, avviando una serie di azioni in contemporanea, fra queste un bando multimisura che prevede incentivi per coloro che aprono un'attività in centro  a Montelupo e per chi propone un progetto di "Albergo diffuso".


Il sostegno economico a coloro che scelgono di aprire una nuova attività a Montelupo, prevede che il comune si accolli il pagamento del canone di affitto fino a un massimo di 10 € mensili al mq. In questa misura:
80% - primo anno
50% - secondo anno
30% - terzo anno


Nei mesi scorsi i tecnici comunali hanno fatto una ricognizione di tutti i fondi sfitti nell’area del centro cittadino allargato. Ne sono stati conteggiati circa 30, con caratteristiche, dimensioni e collocazione molto diverse fra loro. Si tratta ora di incrociare domanda e offerta al fine di trovare i fondi più adeguati per le diverse attività.


«È curioso come abbiamo ricevuto diverse richieste di informazioni da soggetti che operano fuori dal nostro territorio, alcuni dei quali anche molto interessanti. Il mio auspicio sarebbe, tuttavia, con questa misura di andare incontro alle esigenze dei nostri artisti, operatori commerciali e cittadini che desiderano investire idee e risorse su Montelupo. La prima fase del bando scadrà il 30 settembre e c’è ancor più di un mese per presentare domanda. I nostri uffici sono poi a disposizione di tutti coloro che desiderano avere chiarimenti e maggiori informazioni», afferma Paolo Masetti.