COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

deportatiScopri tutte le iniziative

banne sito declinazioni femminili 14 marzo | DONNE GUERRIERE. Spettacolo con Ginevra di Marco e Gaia Nanni

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI DEI RILEVATORI AI FINI DELLA FORMAZIONE DI UN ELENCO PER INDAGINI STATISTICHE DELL'ISTAT

L'Unione dei Comuni Circondario dell'Empolese Valdelsa indice una selezione per soli titoli per la formazione di un elenco per il conferimento, qualora se ne ravvisi la necessità su richiesta dell’ISTAT, degli incarichi di rilevatore.

L’elenco ha validità di due anni, salvo eventuali modifiche ai requisiti di accesso o ai criteri di valutazione dei titoli dovute a nuove leggi o a nuove disposizioni dell’ISTAT o a mutate esigenze dell’Ufficio

Termine di presentazione delle domande: ore 13.00 del giorno 13 febbraio 2017

I compiti principali dei rilevatori sono:

  • partecipare alle riunioni di formazione e acquisire le necessarie conoscenze e abilità attraverso i diversi strumenti formativi che saranno messi a disposizione dall’Istat;
  • effettuare la consegna dei questionari da compilare alle famiglie assegnate;
  • provvedere al recupero dei questionari presso le famiglie non ancora rispondenti, tenendo conto degli orari di presenza dei componenti nel domicilio e fornendo loro informazioni su finalità, natura obbligatoria della rilevazione, nonché assicurando loro assistenza alla compilazione, ove necessaria o richiesta;
  • provvedere alla revisione dei dati contenuti nei questionari e alla compilazione dei riquadri di propria competenza in essi contenuti;
  • segnalare al responsabile dell'Ufficio di Statistica dell' Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa eventuali violazioni dell’obbligo di risposta ai fini dell’avvio della procedura sanzionatoria di cui all’articolo 11 del D.Lgs. 322/1989 e ss.mm.ii.
  • mantenere il segreto d’ufficio, in quanto incaricati di pubblico servizio, secondo le vigenti norme relative al pubblico impiego;
  • osservare un comportamento corretto e trasparente, mantenere il segreto statistico ai sensi dell’art. 9 del D.Lgs. n. 322/89 e successive modifiche, nonché il segreto d’ufficio ai sensi dell’art. 8 de medesimo decreto;
  • rispettare le norme sulla privacy previste dal D.Lgs. n. 196/2003.

Scarica il Bando

Scarica la domanda

 



Foto & video