COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

Banner 1Guarda il video dedicato alla nuova scuola 

elezioni ELEZIONI 2020 - Tutte le informazioni

LAVORI IN CORSO A MONTELUPO: da gennaio prosegue anche la riqualificazione di via fratelli Cervi

Interventi per oltre 120.000 euro di manutenzione ordinaria e straordinaria

Da poche settimane si sono conclusi i lavori di riqualificazione di via fratelli Cervi e di sistemazione del ponte sul Virginio.

Il primo intervento è stato realizzato nell’ambito del progetto di recupero della Ex Artinvetro, l’altro ha richiesto un investimento di circa 25.000 euro.

Molti altri cantieri sono in procinto di partire o partiranno nelle prossime settimane.

Si tratta, tuttavia, di lavori mirati di manutenzione ordinaria e straordinaria, la cui ricaduta non è immediatamente percepibile dall’intera città.

Vediamo che cosa è in cantiere per i prossimi mesi.

 Barriere di sicurezza stradale su via di Pulica

L’ufficio manutenzioni effettua periodici controlli sul territorio per verificare la situazione della viabilità e la sicurezza anche delle strade periferiche. È emersa la necessità di ripristinare le barriere di sicurezza di via di Pulica, di via San Vito, via di Montaltuzzo e della passerella sul Virginio. L’importo dei lavori è di 27.000 euro. I lavori sono conclusi.

Intervento di sistemazione di una frana su via di Botinaccio

Nel settembre 2014 si è verificata una frana in via di Botinaccio; l’amministrazione ha effettuato un intervento provvisorio per poi provvedere nel 2016 alla sistemazione e messa in sicurezza del tratto di strada.

Per un tratto di circa 2 metri si è verificata una frana da imputarsi a problemi di regimazione delle acque in caso di piogge intense. L’intervento, attualmente in corso, agisce su due fronti: da un lato è stato necessario intervenire sul reticolo delle acque e dall’altro mettere in sicurezza la carreggiata, rafforzando i muri di protezione.

È stato realizzato un sistema di raccolta delle acque più efficiente di quello precedente su terreni sia pubblici che privati, con un pozzetto più ampio e uno scarico a valle in una fossa di nuova realizzazione. Sulla curva dove si era verificata la frana è stata consolidata la scarpata. Il costo complessivo è di 40.000 euro; l’intervento è in corso e si concluderà fra due settimane.

Manutenzione straordinaria dei giochi nei giardini comunali

Prosegue l’opera di sistemazione dei giardini pubblici. Nei prossimi giorni inizieranno i lavori di manutenzione dei giochi collocati in zona San Vito e in piazza dell’Orcio. L’importo complessivo è di circa 6000 euro.

Manutenzione dei marciapiedi collocati in via 1° Maggio, via fratelli Cervi zona San Quirico e via di Pulica.

1. Intervento su via 1° Maggio. È interessato il tratto che costeggia le case popolari, che è dissestato a causa delle radici degli alberi di pino. Sarà completamente demolito il marciapiede per realizzarne uno nuovo e con l’occasione saranno creati due passaggi per i portatori di handicap.

2. Marciapiede su via fratelli Cervi. Il tratto interessato è quello compreso fra via Fonda e via di Tirintana; tale intervento risponde alle richieste di numerosi cittadini di garantire maggiore sicurezza i pedoni.

3. Via di Pulica. Sarà asfaltato un tratto di strada di 300 metri.

L’importo complessivo per questi lavori è di oltre 26.000 euro e l’inizio è previsto entro la fine dell’anno.

Il commento dell'assessore ai lavori pubblici, Lorenzo Nesi:

«La somma degli importi spesi per la realizzazione di ogni singolo intervento ha un risultato importante: oltre 120.000 euro. Durante tutto l’anno l’amministrazione impiega risorse economiche e di personale per realizzare piccoli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria i cui risultati non sono spesso molto evidenti. Ma sicuramente se non li facessimo tutti i cittadini se ne accorgerebbero.

Si tratta di un costante lavoro di controllo del territorio e delle strade e di un adattamento della programmazione finalizzato proprio alla messa in sicurezza e alla garanzia di un maggior decoro cittadino.

A tali interventi si sommano poi lavori più importanti la cui ricaduta è evidente a tutti. Rientra in questa casistica la riqualificazione di via Fratelli Cervi. Dal mese di gennaio proseguirà l’opera iniziata sia in direzione Montelupo, sia in direzione Empoli. Si tratta di opere contestuali al recupero di due ex aree industriali: Vae e Artinvetro. In questo stralcio è prevista anche la realizzazione di una rotonda all’incrocio con via 1° Maggio. Alla fine otterremo il risultato di aver messo in sicurezza con marciapiedi e piste ciclabili tutto il tratto di via fratelli Cervi e via Caverni»



Foto & video