COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

Banner-262x257Come è cambiata Montelupo? Video e alcuni report per scoprirlo

PIV-banner-262-x-257-Scopri il programma

Contributi economici per i danni del maltempo - l'elenco provvisorio

Ci sono 7 giorni di tempo per presentare osservazioni.
Sono state accolte tutte le domane, ma con importi diversi, determinati in base alle indicazioni fornite dal dipartimento di Protezione Civile

Con Delibera del Consiglio dei Ministri del 28 luglio 2016, pubblicata in G.U. il 6 agosto 2016, sono state definite le procedure per far fronte ai danni occorsi al patrimonio privato a seguito delle calamità naturali che si sono verificate tra il 2013 e il 2015 sul territorio della Regione Toscana, per le quali è stato dichiarato lo stato di emergenza e completata la ricognizione dei fabbisogni. Potevano presentare domanda per la concessione dei contributi i soggetti privati che hanno subito danni, già segnalati con le schede B “Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato”.

La scandeza ultima per la presentazione delle domande era il 29 settembre.

L'ufficio Lavori pubblici ha avviato l'istrutturia per la verifica della documentazione presentata. In base ai criteri stabiliti  dalla Regione sono stati concessi contributi a tutti i 10 richiedenti, ma le somme sono state determinate dalle  indicazioni date dal dipartimento di Protezione civile.

Tale documentazione è scaricabile anche sul sito www.regione.toscana.it/protezionecivile

Scarica la delibera con l'elenco dei beneficiari e gli importi.

Gli interessati hanno 7 giorni di tempo per presentare eventuali osservazioni



Foto & video