COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

cover montelupo informaIn distribuzione entro la prima settimana di settembre

mmabA settembre incontriamoci al MMAB: si parte il 5 e il 12 con due eventi tutti da scoprire

Dal 1 febbraio 2015 e fino al 31 gennaio 2016 è possibile chiedere il contributo regionale per nuovi nati, disabili a carico e famiglie numerose

La Regione Toscana per l’anno 2015 ha modificato alcuni parametri di accesso per questo contributo

La Regione Toscana per l’anno 2015 ha modificato alcuni parametri di accesso per questo contributo. Di seguito riportiamo le modifiche per ciascun tipo di agevolazione:

Bonus bebè

Requisiti modificati:
* soggetto che può presentare la domanda per il bonus bebè: per il contributo annualità 2015 la richiesta può essere presentata dalla madre ma anche dal padre;
*requisito della residenza: entrambi i genitori devono essere residenti in Toscana da almeno 5 anni alla data del 1 gennaio dell'anno solare  a cui si riferisce il contributo. Questo significa che alla data di presentazione della domanda entrambi i genitori devono risultare residenti in Toscana in modo continuativo almento dal 1 gennaio 2010;
* requisito della residenza: entrambi i genitori non devono  risultare residenti in strutture occupate abusivamente;
* valore Isee: l'Isee deve essere uguale o inferiore a 29.999,00 (valore aumentato rispetto alle annualità precedenti). Il valore di riferimento è quello definito "standard" dalla riforma Isee.

Contributo per famiglia numerose

Requisiti modificati:

* requisito della residenza: il soggetto o i soggetti titolari del carico fiscale e i figli, per i quali si richiede il contributo, devono essere residenti in Toscana da almeno 5 anni alla data del 1 gennaio dell'anno solare  a cui si riferisce il contributo; in altre parole deve/devono risultare residenti in Toscana in modo continuativo almeno dal 1 gennaio 2010 (o dalla nascita per i figli di età uguale o inferiore ai 5 anni);
* requisito della residenza: il soggetto o i soggetti titolari del carico fiscale e i figli, per i quali si richiede il contributo, non devono  risultare residenti in strutture occupate abusivamente;
* valore Isee: l'Isee deve essere uguale o inferiore a 29.999,00 (valore aumentato rispetto alle annualità precedenti). Il valore di riferimento è quello definito "standard" dalla riforma Isee.

Contributo per persona con disabilità

Requisiti modificiati:

definizione di soggetto con disibilità: la parola "figlio" è stata sostitutita dalla parola "persona" e ciò significa che il soggetto disabile, per cui si richiede il contributo, potrà essere un figlio ma anche un altro familiare a carico;
* requisito della residenza: il soggetto o i soggetti titolari del carico fiscale e il soggetto disabile, per il quale si richiede il contributo, devono essere residenti in Toscana da almeno 5 anni alla data del 1 gennaio dell'anno solare  a cui si riferisce il contributo; in altre parole devono risultare residenti in Toscana in modo continuativo almeno dal 1 gennaio 2010 (o dalla nascita se il soggetto disabile è di età uguale o inferiore ai 5 anni);
* requisito della residenza: il soggetto o i soggetti titolari del carico fiscale e il soggetto disabile, per il quale si richiede il contributo, non devono  risultare residenti in strutture occupate abusivamente;
* valore Isee: l'Isee deve essere uguale o inferiore a 29.999,00 (valore aumentato rispetto alle annualità precedenti). Il valore di riferimento è quello definito "standard" dalla riforma Isee.

Si ricorda infine per tutte le richieste per l'annualità 2015, presentabili a partire dal 1 febbraio 2015, dovranno essere presentate con nuovo Isee.

 Scarica la nuova modulistica 



Foto & video