COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

cover ottobreScopri gli eventi in programma a ottobre

banner sito informabenePer essere aggiornati su allerta meteo, eventi e notizie di servizio

Colorobbia: dopo la firma della convenzione fra la proprietà e amministrazione i lavori procedono in maniera spedita

Da giovedì 19 giugno al via i lavori per la rimozione della copertura in eternit di uno degli edifici di via Gramsci lato ferrovia

Nell’aprile scorso il Consiglio Comunale di Montelupo Fiorentino ha ratificato una convenzione fra l’amministrazione comunale e Colorobbia per il recupero del comparto industriale di via Gramsci.

Con la convenzione approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale il comparto industriale Colorobbia diventa parte integrante del tessuto urbano: lo stabilimento di via Gramsci diventerà un centro per la formazione e l’aggiornamento professionale per attività ceramiche e per la tradizione artigianale industriale.

Ovviamente per adeguare gli edifici alle nuove funzioni è necessario un importante intervento di recupero e ristrutturazione.

I lavori sono definiti in un piano di intervento, corredato da un cronoprogramma: in base alle previsioni entro tre mesi dalla firma della convenzione doveva essereeliminata la copertura in amianto di uno degli edifici lato ferrovia, per la realizzazione del “Centro comunale per l’archeologia ceramica”.

Con un mese di anticipo, giovedì 19 giugno inizieranno i lavori di rimozione della copertura in eternit che proseguiranno fino a mercoledì 25 giugno.

L’intervento è stato predisposto da una ditta privata per conto della proprietà e ovviamente è passato al vaglio della ASL che non ha ravvisato problemi per la salute dei cittadini.

L’amministrazione di Montelupo sta promuovendo la progressiva eliminazione delle coperture in amianto (utilizzate fino agli anni Novanta) dagli edifici pubblici e da quelli privati.

Oltre ai lavori che interessano il comparto Colorobbia e a quelli che interessano la copertura della palestra dell’Istituto Comprensivo è iniziato in questi giorni anche l’intervento di sistemazione del magazzino comunale e la conseguente sostituzione delle parti in eternit.



Foto & video