COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

Palestra Istituto Comprensivo Baccio da Montelupo: stop ai lavori durante le prove scritte per gli esami di licenza media

Categoria: Notizie
Creato Mercoledì, 11 Giugno 2014 10:52
Ultima modifica il Mercoledì, 11 Giugno 2014 10:52

Soluzione trovata dall’amministrazione e dalla direzione didattica grazie alla disponibilità dell’azienda incaricata di effettuare i lavori

Come previsto l’intervento di rifacimento della copertura della palestra dell’Istituto Comprensivo è iniziato il 9 giugno.  
Nei giorni scorsi, tuttavia, alcuni genitori hanno sollevato preoccupazione per i ragazzi che affronteranno gli esami di terza media. Ritardare ulteriormente l’inizio dell’intervento non è possibile perché i tempi sarebbero troppo stretti per avere tutto concluso e sistemato entro l’inizio del nuovo anno scolastico.

L’amministrazione e la direzione didattica grazie alla disponibilità della ditta incaricata per i lavori  hanno trovato una soluzione: durante le prove scritte i lavori saranno sospesi e gli orali probabilmente si terranno nella nuova scuola Margherita Hack.  

Da tempo si parla dell’intervento di sostituzione della copertura in cemento amianto. Il progetto anche altri lavori di manutenzione al cemento armato della struttura e nelle aree circostanti.

I tempi stimati sono di oltre due mesi:  pertanto per iniziare l’anno scolastico in tranquillità è necessario avviare subito i lavori: il termine è previsto per fine agosto, ovviamente senza alcuna pausa.

“L’azienda sanitaria ha assicurato che non ci sono rischi per la salute, tuttavia capiamo la preoccupazione dei genitori e soprattutto desideriamo mettere in condizione i ragazzi di svolgere gli esami di licenza media in totale serenità e senza i rumori legati ai lavori, per questa ragione ci siamo adoperati per trovare una soluzione che rispetti le esigenze di tutti. Un ringraziamento va all’azienda che si è dimostrata estremamente disponibile”, afferma il sindaco Paolo Masetti.