COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

orario estivo uffici comunali 2019Consulta l'articolo per sapere i cambiamenti

casa succedeGli appuntamenti di luglio e agosto

La nuova scuola di Montelupo ufficialmente intitolata a Margherita Hack

Il via libera è arrivato questa mattina dalla Prefettura, pochi giorni fa anche il Ministero dei beni culturali aveva espresso parere positivo

La nuova scuola di via del Parco da oggi in poi sarà la “scuola Margherita Hack”.
    Questa mattina è arrivata la comunicazione ufficiale da parte della Prefettura e poche settimane fa era già arrivato un parere positivo da parte del Ministero dei beni culturali.

La proposta di intitolare il nuovo istituto alla scienziata recentemente scomparsa era stata avanzata dal Consiglio di Istituto all’indomani dell’inaugurazione ed aveva trovato un’ampia condivisione da parte dell’amministrazione comunale.

La figura di Margherita Hack racchiude in sé alcuni dei valori più alti sui quali si fonda la Repubblica Italiana.  Il suo contributo al mondo della scienza è indiscutibile in quanto fin dalla laurea in Fisica conseguita nel 1945 per giungere ai grandissimi ed innumerevoli risultati scientifici.
Con il suo lavoro ha portato l'Italia ad eccellere nel mondo scientifico, attraverso ricerche e scoperte di prim'ordine ed ha, nel contempo, favorito la divulgazione scientifica tra la popolazione italiana.
In tutta la sua carriera ha dato molta importanza all’aspetto divulgativo della scienza producendo numerosi materiali a carattere educativo, destinati ai più piccoli.

Non solo, Margherita  la Hack con il suo impegno ha dimostrato che le capacità, l'attitudine allo studio e alla ricerca scientifica non sono e non devono essere appannaggio esclusivo del mondo maschile. È una donna che ha valorizzato il mondo femminile, lo ha difeso e ha portato avanti battaglie importanti è stata promotrice di importanti battaglie civili.  

L'intitolazione a "Margherita Hack" rappresenta un elemento fondamentale e quasi "naturale" per un luogo di studio, apprendimento e di profonda innovazione tecnologica e didattica quale è l'edificio inaugurato lo scorso settembre.

Amministrazione e direzione didattica condividono l’orgoglio di aver dato un giusto riconoscimento alla scienziata e ritengono che sia importante la scelta di averLe intitolato una scuola: un luogo in cui fra crescere e sviluppare le menti del futuro.



Foto & video